PALIO SIENA POLITICA PALIESCA E FANTINI

PALIO SIENA: PARLIAMO DELL’ONDA CHI COME PERCHE’…

9 GENNAIO 2022

Chi core di diritto a Luglio

Valdimontone Valdimontone Istrice  Leocorno   Lupa
SqualificateOca Oca     Nicchio  Nicchio  e  Tartuca Tartuca

Oggi andiamo a curiosare nella Contrada dell’Onda e va il discorso già fatto l’anno scorso, CLICCA X ARTICOLO  ed è una di quelle contrade non mi pare messa male per nulla ed ha ormai in Alessandro Toscano Capitano esperto e laborioso anche se inutile dire che al Palio come nella vita ci vuole sempre quel tocco di pennello a completare il quadro, chiamatelo: fato, fortuna o come volete ma è quasi sempre fondamentale, di esempi ce ne sono a bizzeffe. Toscano è anche quello che sta aiutando, con il bel rapporto che ha con l’Aggeggio, a far risanare il rapporto tra l’Oca e il Tittia come già ho scritto; con la sua calma e possiamo dire flemma arriva un po’ dappertutto mettendo tassellini importanti e si è creato una situazione che appare molto favorevole, come al solito sarà poi il tempo e gli eventi a confermare o meno.
All’Onda possiamo associare quindi senza tema di smentita l’Aggeggio Tittia al pari di Carlo Sanna vincitore dell’ultimo Palio, a questi va aggiunto, ed il rapporto si è ancora più rafforzato nel tempo portandolo una delle monte più probabili per questa contrada, Federico Arri in particolare per Luglio, poi in altro articolo capirete perché scrivo così. Inutile dire che qui il giro dei fantini è quello al pari delle contrade e non sto a ripeter quello già scritto. Stefano Piras se non corre l’Aquila è un’altro possibile. I cavalli come sempre poi “diranno” le monte.
C’è un altro fantino che ci potrebbe stare e che Capitan Toscano sta curando ed è uno di quelli che si è creato un suo “limbo” mettendosi in condizione, cosa non facile, di ragionare con il diavolo e l’acqua santa ed è Andrea Coghe, saranno poi le dirigenze a dargli la strada definitiva.
I giovani o debuttanti sono possibili a patto che non corra la Torre, i nomi quelli già fatti Marco Bitti e Miscel Putzu, ma ultimamente due chiacchiere anche con Fedrico Guglielmi le ha fatte. Altro lavoro a cesello che sta facendo Toscano è su Valter Pusceddu altro fantino che spesso sposta gli equilibri e con la scomparsa di Mari, ciao Andrea, è anche lui in un suo “limbo” e come scritto nell’articolo su l’Istrice, chi lo ha vicino al momento se lo deve curare altrimenti…
Nel Palio in difesa il nome di Dino Pes sembra al momento il più papabile ma come scrissi l’altra volta qualche giretto da Alessio Migheli credo ce lo abbiano fatto.
Speriamo di veder correre tutti i Palii e vaccinatevi altrimenti rischiamo anche quest’anno e, Palio a parte vaccinatevi altrimenti non viviamo più

PIER

@Riproduzione Riservata

Pier Camillo Pinelli

EX FANTINO DEL PALIO DI SIENA E LA PENSO COSI': "PER FARSI DEI NEMICI NON E' NECESSARIO DICHIARARE GUERRA BASTA DIRE QUEL CHE SI PENSA"
Martin Luther King. per mail: camillopinelli@gmail.com

Aggiungi commento

Clicca qui per postare un commento

BRONTOLO NEWS

Categorie articoli

SPONSOR

SPONSOR