Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!
<br>Vai a tutti i filmati cliccando sotto su YouTube Youtube_icon_logo

CCCCCCCC

<br>
zd PALIO SIENA AGOSTO 2019

PALIO SIENA, PARLIAMO DI CAVALLI E MONTE

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

01 AGOSTO 2019

O’ vediamo che scappa fuori, perché di cose mi pare d’intuire che ne stanno succedendo tante ed importanti sotto, sotto. Certe situazioni si stanno sistemando, le strategie del palio scorso e non solo di quello, hanno portato pare a certi cambi di rotta. A tempo debito poi ne parleremo, come dicono i saggi: il tempo è sempre galantuomo….. Fatto questo inciso, facciamo un giretto in questo Palio d’Agosto dopo che è uscita la lista dei cavalli iscritti alla previsita. Visto che siamo in tema vi ricordo di iscrivervi al canale YouTube di BrontoloTV. perché questa volta la previsita, la farò cavallo per cavallo, in modo che poi chi vuole può ritrovare il cavallo che gl’interessa senza fatica, digitando solo il suo nome, questo è il canale in questione>> Canale YouTube vi dico d’iscrivervi solo perché, come fa Facebook, anche YoutTube vi avvertirà dell’inizio delle dirette se siete iscritti. Torniamo al nostro discorso. L’assenza di Phatos de Ozieri, questa volta nemmeno iscritto, quella di Rocco Nice e di altri che potrebbero mancare nonostante siano iscritti alla previsita, lascia intendere che il livellamento dei cavalli potrebbe andare verso il “basso”. Violenta da Clodia è ragionevole pensare che questa volta dovrebbe avere più numeri che di Luglio, tra il lavoro di Bartoletti per le prove, il lavoro più specifico che sicuramente l’esperto Milani gli avrà fatto e gli farà in quest’ultimi giorni, la potrebbe mettere nelle condizioni migliori di adattabilità per questo Palio d’Agosto e la cavalla potrà tirare fuori tutto il suo potenziale, di questo ne avremo più certezza vedendola eventualmente durante le prove. La sua qualità non si discute ed ha i numeri, se lavorata come pensa Brontolo, per diventare una nuova Preziosa Penelope e forse anche meglio. Parlo di lei perché è la più chiacchierata a giusta ragione; potrebbe proprio esser Violenta a questo giro, a fare la differenza nella scelta dei capitani. Poi c’è sua maestà Preziosa Penelope, anche lei è li, pronta a vedere se le fanno ricorrere il palio, i Rossi hanno rinunciato anche al Palio d’Asti, alla cavalla non hanno fatto finire il circuito obbligatorio per poter correre il detto palio e quindi puntano dritti a Siena. Aggiungete Tale e Quale, Remorex e il forte e affidabile Porto Alabe vengono fuori quattro cinque cavalli di tutto rispetto, già troppi secondo me il palio non è una corsa alle Fornaci. Preziosa ha sempre qualcosa in più? Secondo chi scrive si, ma in questo palio composto anche da rivali può trovare delle difficoltà oggettive, lei, come altri. Naturalmente ho citato solo quei cavalli ritenuti Big e che in teoria potrebbero fare la differenza. Ma li vedremo? Qualche dubbio mi viene girellando in qua e la e sentendo quello e quell’altro. Alcuni, come sentirete nell’interviste che andranno in onda giornalmente su Canale Tre intorno alle ore 21,00, pensa che ci siano per una logica di cavalli, se non ci fossero si sarebbe costretti a prenderne troppi nuovi. Staremo a vedere può essere un pensiero anche questo valido.  Atzeni, il vincitore di Luglio ha nell’Istrice, Aquila e Selva le preferenze, più difficile l’Oca come ho avuto già modo di dire, anche l’Onda c’è, ma è più per Sanna per ovvi motivi con il cavallo vincente. Se devo dire una preferenza direi Tittia Istrice. Mari, è nel Bruco se però c’è il cavallo papabile altrimenti credo che questa volta sia difficile rimanga in via del Comune, la Torre è ancora pronta ad attenderlo, ma non è certo solo lei per Brio, la Selva può essere l’altra se rimane scoperta  da chi dovrebbe coprirla. Naturalmente sarebbe sbagliato non dire Mari nel Bruco. Bartoletti, anche per lui la Selva in certe situazioni ci potrebbe stare. Naturalmente la Torre, Chiocciola e Pantera sono le preferenze, dipenderà solo dal cavallo che deciderà di montare una volta scelti i dieci barberi, lui è così altrimenti non avrebbe fatto la scelta che ha fatto a Luglio. La preferenza difficile a dire per lui i “debiti morali” son pagati? Il cavallo lo farà scegliere. Sanna, corteggiatissimo dall’Oca e non da ora, difficile dire le sue preferenze ma cercando di leggendo le situazioni sembra vengano prima Onda, Aquila e Istrice anche se quest’ultima potrebbe avere anche altre scelte se non va il Tittia o lui, Mari come detto, e la garanzia Bruschelli è sempre un’ipotesi valida per capitan Franchi in certe situazioni, i due hanno già vinto assieme. La preferenza di Brigante credo sia l’Onda.

dodicesima

Coghe, va con i frati e zappa l’orto, nel senso che è un uccel di bosco, senza nessun riferimento al cavallo. Che voglio dire? Tempesta può montare un po’ dappertutto, a destra e a manca, sono lui e Bruschelli in questa “comoda” posizione che però si sono cercati, il primo volutamente, il secondo per ovvi motivi. La preferenza per Tempesta? Bella domanda…. Bruschelli, mentre a Luglio partiva quasi sicuro dalla Pantera ad Agosto ha più possibilità e lo possiamo vedere in diverse contrade. La preferenza? Datemi un buon cavallo. Siri, l’Onda nel caso è pronta a rimontarlo, come l’Oca e l’Aquila. Mannucci, dopo il Palio di Luglio è più difficile la sua situazione, ma la Torre con certi cavalli e in una situazione teoricamente tranquilla gli potrebbe dare un’altra possibilità? Certo è che il rapporto con questo ragazzo veniva da lontano e nella vita si sbaglia tutti, non sbaglia solo chi non fa. Il Drago potrebbe essere sempre un’opzione ricordiamoci i trascorsi palieschi…. Carboni, sicuramente la Torre gli è vicina, ma Pantera e Chiocciola non gli sono lontane anche se in quest’ultima ha la “concorrenza” del Caria. Arri, ha il Drago che lo può riconfermare.
Questo per quel che riguarda i fantini che hanno corso l’ultimo Palio.  Poi ci sono i giovani e ancora una volta difficile pensare ad un debutto, la Selva credo sia la sola ad avere la possibilità di far debuttare qualcuno con il cavallo non da palio, e come per Luglio credo che potrebbe essere Piras assieme a Chiavassa o’ Giannetti, anche se mi risulterebbe che Bitti lo abbiano seguito, come al solito la Selva è un “bazzar” difficile centrare il loro obbiettivo reale. Un’altra opzione potrebbe essere Murtas che ha tanta voglia di farsi vedere, anche nel Bruco ha una possibilità la potrebbe avere. Ricceri, il fantino delle sorprese, voci dicono che qualche parolina gli sia arrivata da Fontebranda ma sono voci che ho sentito e tutte da verificareForse è il Drago l’unica che può rimetterlo a cavallo. Caria già detto, Chiocciola la sua possibilità.  Migheli è un altro che è in attesa e pronto a tutto. Pusceddu l’Oca gli è vicina, ma anche la Pantera se c’era per lui a Luglio potrebbe esserci anche d’Agosto nel caso, ma che intrecci però ha questo Palio “moderno”…. Dino Pes è nel limbo e svaria tra Oca, Onda e Aquila. Per Enrico Bruschelli al momento credo che l’unica contrada per lui sia l’Istrice se il cavallo non è da Palio, vedo più difficile un suo ritorno nell’Oca almeno al momento. Spero di non aver dimenticato nessuno di quelli che hanno già corso. Anche Sini, tra i giovani e dopo il rapporto interrotto con la Pantera si individua male una sua collocazione, capitan Frati mi disse che i rapporti tra loro erano rimasti ottimi lo stesso quindi chi s’à.  Guglielmi al momento non gli vedo collocazione, credo però che anche lui non tarderà a debutterà. Ce ne sono anche tanti altri di ragazzi ma ancora li vedo lontani dal debutto e non li cito altrimenti rischierei di scordare qualcuno e mi spiacerebbe troppo.

Alla prossima Brontolo

cita 1

blank_ad2

Terzani Ceramiche

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

 


Autore

Pier Camillo Pinelli

EX FANTINO DEL PALIO DI SIENA E LA PENSO COSI': "PER FARSI DEI NEMICI NON E' NECESSARIO DICHIAR GUERRA BASTA DIRE QUEL CHE SI PENSA"
Martin Luther King. per mail: camillopinelli@gmail.com

Lascia un Commento