Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!
<br>Vai a tutti i filmati cliccando sotto su YouTube Youtube_icon_logo

CCCCCCCC

<br>
zd PALIO CASTGLION FIORENTINO 2019

PALIO CASTIGLION FIORENTINO, PORTA FIORENTINA PRESENTA I FANTINI e VEDIAMO ANCHE GLI ALTRI

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

05 APRILE 2019

Stasera alla cena di Porta Fioreonentina verranno presentati i fantini, Sebastiano Murtas (Grandine) con Ungaros erano già certi, mentre per Giuseppe Zedde (Gingillo) con Qui Pro Quo è stata un po più elaborata anche se il rapporto era preesistente e buono con lui; la squalifica di due Palii che Gingillo ha a Siena ha fatto si che il matrimonio si facesse.  Accoppiata quindi di tutto rispetto con due cavalli forti, Ungaros ci debutta a Castiglion fiorentino Qui Pro Quo invece ne ha vinti tre di Palii ed è probabilmente il cavallo sempre da battere.

undicesima
Anche le altre accoppiate sono di rilievo, con Il Cassero che avrà Valter Pusceddu (Bighino) e l’altro salvo sorprese dell’ultima ora dovrebbe essere Bastiano Sini che probabilmente monterà il suo Tiago Baio che è cavallo di tutto rispetto, ma attenzione anche alla suo nuovo Francese, Elwood’escar che sembra avere i numeri. L’incidente che ha subito Sini giorni fa non dovrebbe creargli problema, il ragazzo è giovane e a cavallo ci  monterà presto  lo stesso nonostante la caviglia bloccata. Pusceddu ne ha ora di cavalli mezzosangue in scuderia e deciderà di portare quello più adatto alla pista.
Porta Romana ha i due pesi leggeri Gavino Sanna che dovrebbe montare Portorose cavallo svelto, preciso e che va, i risultati parlano per lui. L’altro che monterà Mereu dovrebbe essere La Gioconda, anche se ancora non vi è conferma, il tempo c’è, anche se questa è cavalla affidabile, sa muovere le gambe oltre ad essere svelta e precisa, condizioni ideali per il tracciato di Castiglio Fiorentino.

Le monte della Provaccia, il Memorial Gentili, l’unica che possiamo intuire se rientra nell’età e se hanno tolto quella postilla, per il Cassero potrebbe essere  Di Leo. Delle altre contrade ancora non sappiamo.

Aspettando le nuove, alla prossima Brontolo

 

P.S. poi aspetteremo il comunicato ufficiale di Porta Fiorentina

 

cita 1

blank_ad2

Terzani Ceramiche

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

 


Autore

Pier Camillo Pinelli

EX FANTINO DEL PALIO DI SIENA E LA PENSO COSI': "PER FARSI DEI NEMICI NON E' NECESSARIO DICHIAR GUERRA BASTA DIRE QUEL CHE SI PENSA"
Martin Luther King. per mail: camillopinelli@gmail.com

Lascia un Commento