zd PALIO CASTGLION FIORENTINO 2019

PALIO CASTIGLION FIORENTINO-IL DOPO PROVA

dig

14 GIUGNO 2019

Da poco terminata la prima prova dei cavalli destinati al Memorial e al Palio dei Rioni di questa domenica.
Ottime le considerazioni del magistrato e del mossiere, grati dell’impegno e della collaborazione dei tre rioni in questa prima di tre giornate di Palio a Castiglione.
Pista ottima, che ha lasciato soddisfatti addetti e fantini che a riguardo sono stati chiamati a esprimere giudizio.
Ma veniamo alle prove. La prima prova del Memorial Gentili, corsa a tre, un solo fantino per rione, ha visto i cavalli che saranno impegnati proprio  nel paliotto di domani, con Chessa che  prende per questa prova le redini di Uccel di Bosco nonostante lo rivedremo anche nella prova del Palio che seguirà.
Buona la mossa, veloce come lo sarà anche la seconda.

prima
Arru fa il suo esordio a Castiglione, primo appuntamento importante per lui, con Zizzina, cavalla di scuderia Pusceddu, che lo segue e gli dà questa buona e bella opportunità.
Prima volta anche per Bitti, che monta La Gioconda, che ricordiamo scuderia Mereu e che ha appena corso il Palio di Fucecchio con Bartoletti.
E poi Chessa, buono l’impegno e questa prima prova di Uccel di Bosco.
Della prova del Palio ottima la prestazione di Adrian Topalli su Red Riu e di Gavino Sanna su Quore de Sedini.
Una bel testa a testa. Una paliata se vogliamo così definirla, e che sembra dare ancora più carattere e spessore a questo fluttuare di vociferii che vedono davvero un Palio che trova consenso nell’idea generale che si tratti di un tutti contro tutti. Interessante Murtas su Ungaros.
Andature tranquille per gli altri. Specialmente uno dei favoriti Qui Pro Quo, che di provare probabilmente non ha bisogno. (già vincitore con lo stesso Pusceddu)
Questa sera le cene nei Rioni.
A domani!

Miriana

cita 1

BRONTOLO NEWS

Categorie articoli

SPONSOR

SPONSOR

SPONSOR