Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!
<br>Vai a tutti i filmati cliccando sotto su YouTube Youtube_icon_logo

CCCCCCCC

<br>
GO KART 2019

GO KART 2019, LE FINALI, LA FINALISSIMA LA VINCE GIUSEPPE ZEDDE, FOTO E INTERVISTA

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

28 OTTOBRE 2019

Ieri si è conclusa la tre giorni dei Palii in Go Kart per la LILT con la sponsorizzazione della SAGI. L’unico neo non tantissima gente,  questo dispiace anche per lo scopo benefico era per una cosa importante come la prevenzione, però è comunque stata una bella cosa, ben riuscita e che sicuramente verrà ripetuta l’anno prossimo sempre con la diretta di Canale Tre, con Franco Masoni stanco ma soddisfatto come tutti i tecnici che hanno lavorato per la riuscita mediatica dell’evento. Bella e brava anche la Cristina Cellai che ha che ha fatto molte interviste ai protagonisti dell’evento. Della presidente della LILT Gai Tancredi già abbiamo detto, così come di Berrettini che il primo organizzatore e si è sbattuto tanto per la riuscita cosi come i Torsellini che hanno messo a disposizione il Kartodromo, con la brava Virginia che gestiva le vasi fasi delle pre gara e non solo. Abbiamo visto le varie … di Mirko Torsellini e di Paschinuzzi, persona che conosciamo bene perché membro dell’ufficio palio del Comune di Siena che ha aiutato nell’organizzazione in questi tre giorni appassionato di Kart ed ex pilota e lo ha fatto vedere guidando il Kart da corsa, Basso con la sua macchina da Relly che ha “lasciato a piedi” il suo navigatore di tante vittorie Granai portando con se una volta Andrea Mari e un’altra Massimo Colmbu che una volta scesi dall’auto si dicevano entusiasti dell’esperienza. Detto degli ospiti vano naturalmente lodati tutti quelli che erano presenti ed hanno partecipato capitani, fantini, barbareschi, i leggend, quest’anno anche Bircolotti che ha avuto anche un disturbo e durante le prove si è dovuti fermare,una labirintite lo ha messo ko facendolo finire all’Ospedale anche se poi alla fine non era nulla di grave anche se fastidioso; presente anche ieri non ha però potuto partecipare alle gare. Come si vede il Palio i Palii non si fanno mai indietro quando si parla di solidarietà e sono tante le cose che sono state fatte nel tempo in nome di questa parola e non finisce certo qui. Complimenti.
Le gare delle finali, quella della finalina degli ospiti, venuti da diversi altri Palii, già, va ricordato che hanno contribuito alla causa, anche da Asti, il Collegio dei Rettori pur non avendo nessun rappresentante a Siena hanno comunque voluto contribuire con un’assegno come Dardi ci ha fatto vedere ieri con la foto messa su Brontolo mentre erano alla cena della vittoria della Cattedrale con il fantino vincente in prima fila Dino Pes. Non cito chi erano presente degli altri Palii perché rischierei di scordarne qualcuno. La Finalina degli Ospiti l’ha vinta dunque Menchini, 2°Battaglia e 3° Tanzini.
La finale sempre degli ospiti  invece l’ha vinta RossiVenturi e 3° Pasqui, questi tre hanno fatto poi anche la finalissima
La finale dei Barbareschi l’ha vinta Donati 2° ErminiPinzi, anche loro tre hanno fatto poi la finalissima.
La finale dei Leggend l’ha vinta LandiBecatti e 3° Corbelli, solito discorso anche loro hanno fatto poi la finalissima.
La finale dei capitani la vince PeraBruni e 3° Ciani i tre vanno a fare la finalissima.
La finale dei fantini la vince C. SannaMari e 3° G. Zedde anche questi tre hanno fatto la finalissima.
Complimenti ai vincitori dallo Staff di Brontolo

La finalissima vede un’intruppata tra Zedde e Mari ed proprio quest’ultimo che ne fa le spese mentre era in seconda posizione scala indietro e poi riesce a riconquistare la terza posizione sulla bandiera a scacchi sventolata nell’occasione dal Comandante delle Guardie di Siena Cesare Rinaldi. In testa era Landi che poi appunto viene superato da Gingillo che va a vincere la finalissima davanti appunto a Landi secondo e a Mari terzo.
Complimenti a Giuseppe Zedde per la vittoria.
L’anno prossimo dunque sarà ripetuto quest’evento che piace e fra risate ed agonismo, quello non manca mai, fa del bene, complimenti a tutti, all’anno prossimo, sempre a Dio piacendo.

Alla prossima Brontolo

Zedde e Mari

la premiazione

 

blank_ad2

Terzani Ceramiche

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

 


Autore

Pier Camillo Pinelli

EX FANTINO DEL PALIO DI SIENA E LA PENSO COSI': "PER FARSI DEI NEMICI NON E' NECESSARIO DICHIAR GUERRA BASTA DIRE QUEL CHE SI PENSA"
Martin Luther King. per mail: camillopinelli@gmail.com

Lascia un Commento