1-Senza categoria

CIAO PATRIZIO, BUON VIAGGIO, LA TORRE IN LUTTO

01 Settembre 2022

“Profeta in patria” non è mai nessuno e forse questo detto vale anche per Patrizio Pugliese a cui, forse, qui a Siena non gli è riconosciuto davvero chi era, oltre che un Torraiolo ormai emigrato da anni a Pisa dove veniva e riconosciuto come uno dei migliori Avvocati; gli venne affidata anche la difesa dei Medici dell’Ospedale ed ha, anzi purtroppo bisogna parlare al passato, aveva uno degli studi più affermati di Pisa, al momento della sua scomparsa, a soli 72 anni, proprio a Pisa vengono fatti degli elogi alla persona e all’Avvocato dai suoi colleghi e sulle pagine del Tirreno, tutte meritate perché era davvero un bravo Avvocato.
Sai Camillo a me non piace perdere, mi diceva, e ne perdeva poche davvero di cause.
Quanti ne ha difesi di amici a costo zero, sempre disponibile.
Quando veniva Siena, i fine settimana e in pratica poi per tutta l’estate, stavamo seduti assieme ai soliti a cinque, sei amici a chiacchierare la sera fino a tardi li in strada, per Salicotto o d’inverno dentro l’ingresso l’Elefante e lui sempre con l’ immancabile telefonino in mano a leggere notizie e tante anche del Siena calcio di cui era tifosissimo e non gli faceva mancare certo le critiche anche pesanti, qualche volta, maremma …. mi ha ribloccato facebook e ci faceva la risatina fra scherno e arrabbiatura.
A Siena era più il contradaiolo, il tifoso, a differenza di Pisa dove era il serio e capace professionista.
A me, a noi invece è andato via un amico con cui condividere chiacchiere, gioie e dolori di condradaioli, a cui fare domande e chiedere consigli legali, un’amico con cui fare risate e gli immancabili sfotto.
In poco tempo se ne è andato lasciando sgomenti noi amici e nel dolore la Moglie Antonella e sopra a tutto la Figlia Eleonora.
Ieri lo abbiamo salutato per l’ultima volta, gli abbiamo fatto salutare la Piazza alzandolo a San Martino nella commozione dei presenti e nello stupore dei turisti vedendo alzare una Bara a quel modo, ma questa è Siena e il suo Palio
Le mie più sentite Condoglianze e un affettuoso abbraccio ad Antonella a Eleonora, al Genero, alla Nipotina, a quella in arrivo e a noi della Torre.
Ciao Patrizio Buon Viaggio, che la Terra ti sia Lieve e saluta gli amici lassù

Pier Camillo

 

 

Pier Camillo Pinelli

EX FANTINO DEL PALIO DI SIENA E LA PENSO COSI': "PER FARSI DEI NEMICI NON E' NECESSARIO DICHIARARE GUERRA BASTA DIRE QUEL CHE SI PENSA"
Martin Luther King. per mail: camillopinelli@gmail.com

1 Commento

Clicca qui per postare un commento

Brontolodicelasua partner di Radioidea TV

BRONTOLO NEWS

Categorie articoli

SPONSOR

SPONSOR