GIOSTRE E QUINTANE 2021

San Vincenzo (LI): Svelata la data dell’edizione 2021 della Quintana sulla spiaggia

Adesso è ufficiale: la Quintana della Costa Etrusca, evento collaterale al Palio, che si corre sulla spiaggia dorata di San Vincenzo (LI) con un avvincente disfida tra i cavalieri ed amazzoni del circuito giostresco nazionale in rappresentanza degli otto comuni della costa degli etruschi si terrà Sabato 2 Ottobre.
Ad annunciarlo sono stati i massimi rappresentanti dell’Asd Palio della Costa Etrusca e del Comune di San Vincenzo durante una inedita conferenza stampa virtuale trasmessa in diretta sul portale Brontolodicelasua e Canale 3.
Un ricco programma, come oramai consuetudine per la manifestazione, che inizierà il 26 settembre con l’esposizione en plein air “Cavalli e Cavalletti” nell’ambito del progetto Arte4You per proseguire venerdì 1 ottobre con la presentazione del drappo dipinto dall’artista internazionale, Sara Cafarelli e il talk show “Two legends and one surprise” con ospiti d’onore Aceto, Bastiano e Giampaolo Minucci.
Sabato 2 poi lo spettacolo entra nel vivo con la terza edizione della Quintana e, domenica 3, con la corsa delle amazzoni, la corsa dei pony, l’esibizione del campione italiano ed europeo di monta dal lavoro, Roberto Fontanelli ed il Palio della Costa Etrusca con le quattro batterie di selezione e la finale.


Il programma della Quintana ricalcherà quello delle passate edizioni e vedrà, caso unico in ambito di rievocazioni cavalleresche nazionali, battersi coppie miste (cavalieri ed amazzoni) abbinate tramite sorteggio agli otto comuni della costa degli etruschi: Bibbona, Campiglia Marittima, Castagneto Carducci, Cecina, Piombino, Rosignano Marittimo, San Vincenzo e Suvereto.
Nell’eventualità di condizioni meteo avverse, che non consentirebbero di allestire la pista sulla spiaggia, il direttivo dell’Asd Palio della Costa Etrusca ha anche deliberato un eventuale posticipo alla settimana successiva: sabato 9 la corsa della Quintana e domenica 10 il Palio.


L’Albo d’Oro della Giostra vede nel 2018 (nella prima edizione ogni comune schierava solo il cavaliere) la vittoria del Comune di San Vincenzo con il cavaliere Enrico Giusti di Arezzo (successo che, unito poi al trionfo di Giovanni Atzeni “tittia” nel Palio sempre per il Comune di San Vincenzo, decretò il “cappotto” per il comune contraddistinto dai colori rossoblu).
Nel 2019 ad aggiudicarsi la tenzone fu invece il Comune di Rosignano Marittimo con Alberto Liverani di Faenza (RA) e Azzurra Pani di Pistoia.

(Roberto Parnetti)

BRONTOLO NEWS

Categorie articoli

SPONSOR

SPONSOR