PALIO CASTEL DEL PIANO straordinario 2022

PALIO STRAORDINARIO DI CASTEL DEL PIANO: LE DUE PROVE CHE HANNO FATTO VEDERE?

08 Maggio 2022

Non resta che aspettare oggi pomeriggio per avere il responso di questo Palio straordinario di Castel del Piano, che hanno detto queste due prove? Direi in pratica quello che vi ho scritto ieri in sintesi.
Stamani abbiamo visto una prova più lineare a confronto ad ieri dove al canape regnava la confusione.
Il cavallo di Borgo Uan King ha preso più il verso al canape, anche se ancora non proprio statuario e fa davvero una bella uscita con Brigante (Carlo Sanna) dal Canape partendo dal terzo posto, mentre Storte (Antonio Siri e Quantovali) faceva la “rincorsa” e va via bene assieme a Borgo.
Monumento (Jonatan Bartoletti e Unamore) allo steccato e Poggio (Giuseppe Zedde e Vitzichesu) accanto hanno tardato quell’attimo essendo fermi immobili al canape.
Hanno provato in due prove tutti un po tutto, scusate il bisticcio di parole, fermi, in movimento, d’avanti di dietro e siccome, accidenti al peggio… hanno preso sicuramente ciascuno le misure al proprio cavallo specialmente in partenza dove, in una pista come Castel del Piano andare in testa direi è cosa fondamentale, qui si spiega anche il motivo di una mossa sempre così lunga, a questo va aggiunta anche la rivalità tra contrade e, come dico sempre, poi il fantino deve scendere e spiegare….
Oggi pomeriggio poltrona e comodi perché corta non sarà sperando di essere smentito.
Vediamo che Borgo ha anche la possibilità, nonostante forse il miglior cavallo, di pensare soprattutto a non veder vincere la rivale Monumento che al contrario, e per ovvi motivi, è più interessata alla vittoria che ad altro, perché come si direbbe nel caso contrario: pioverebbe sul bagnato.
Storte e Poggio cercheranno di trarre vantaggio da questo anche se, come si è visto in qualche modo sono coinvolte il questo quattr’occhi, anzi ott’occhi perché ci sono anche i cavalli.
Scrivevo delle coppie e come detto questo abbiamo visto e ha confermato i rapporti tra contrade, Borgo-Storte, Monumento-Poggio.
Due parole per il Comune organizzatore del Palio ci ha creduto in questo Palio straordinario e sono riusciti a mettrlo in essere. Bravi a far sistemare la pista ieri, cosa non semplice visto le condizioni in cui era.
Il Mossiere Andrea Calamassi se l’è cavata ottimamente ed è andato ieri incontro alle necessità dei fantini a cui interessava principalmente provare la partenza, anche per la pista troppo soffice, infatti noi, o perlomeno io non ci s’era capito nulla, ma per loro giusto così.
Alle ore 16,30 il Corteo alle ore 18.00 incomincerà la partita a “scacchi”, chi sarà a dare lo scacco al Re.

Pier

Brontolodicelasua partner di Radioidea TV

BRONTOLO NEWS

Categorie articoli

SPONSOR

SPONSOR