CENE SIENA 2020

PALIO SIENA, CENA DEI BARBARESCHI DI IERI SERA, FOTO E INTERVISTE VIDEO

9 FEBBRAIO 2020

Ieri sera come sicuramente avrete visto la cena dei Barbareschi al Ristorante Guido a Siena inseme agli attuali anche alcuni dei vecchi Barbareschi che possiamo definire storici
Presenti come al solito le Autorità invitate dai Barbareschi, l’assessore Tirelli che ha sostituito il Sindaco de Mossi e alcuni dell’Ufficio Palio del Comune di Siena. Il Concone con le stalle della Contrada Imperiale della Giraffa e quella della Selva le due stalle che hanno vinto il Palio, a Luglio la Giraffa con Giovanni Atzeni con Tale e Quale e la Selva sempre con Giovanni Atzeni  con Remorex che però vi ricordo vinse poi da scosso; nel mezzo a loro un soddisfatto ed orgoglioso anche se come sempre imbarazzato Tittia. Tanta allegria con risate e prese in giro tra i Barbareschi che hanno ricevuto in dono dai Barbareschi vincenti una piccola mattonella con i colori della propria contrada . Sono arrivate anche le lettere, lette dal vice Barbaresco della Giraffa del capitano della Selva Giorgi e di quello della Giraffa Casini. Dopo due parole le ha dette il Priore del drago Rossi in rappresentanza di tutti gli altri Priori e il Barbaresco Onorario il Dott. Stelo.
Il Tittia ha regalato una Targa al Primario di Pediatria il Prof. Salvatore Grosso dell’Onlus (Insieme per i Bambini) oltre ad una consistente donazione, chapeau!!!
Questa cena organizzata dai Barbareschi vincitori e sponsorizzata interamente dal Tittia essendo l’unico vincente dei Palii del 2019 e avendo conquistato così il suo secondo cappotto. Questa cena dimostra ancora una volta cos’è il palio di Siena, rivalità nei giorni di Palio anche con quelle scaramucce che sono sempre per la difesa della dignità della propria contrada e nulla hanno  a che vedere con qualunque altra cosa e mai, dico mai, si possono definire risse tant’è che ieri sera come altre mille volte le contrade sono unite per fare cose in comune, ieri per festeggiare i vincitori, altre volte per le cene degli anziani, altre ancora per fare beneficenza e tante altre cose di carattere sociale. Tra le contrade rivalità e non inimicizia ed è per questo che sono Consorelle ed è questo spirito che ha fatto durare il Palio nei secoli e durerà in quelli a venire sempre a Dio piacendo.
Complimenti al Tittia e alla contrade della Giraffa e della Selva per le belle vittorie, grazie dell’invito, viva Siena, viva il Palio Brontolo

Alla prossima

CONSEGNA TARGA DAL TITTIA


INTERVISTA AI BARBARESCHI VINCENTI E AL TITTIA

PANORAMICA

LETTERE DEI CAPITANI DI GIRAFFA E SELVA

ROSSI PRIORE DRAGO

DOTT. ZELO BARBARESCO ONORARIO

Pier Camillo Pinelli

EX FANTINO DEL PALIO DI SIENA E LA PENSO COSI': "PER FARSI DEI NEMICI NON E' NECESSARIO DICHIAR GUERRA BASTA DIRE QUEL CHE SI PENSA"
Martin Luther King. per mail: camillopinelli@gmail.com

Aggiungi commento

Clicca qui per postare un commento

SPONSOR

SPONSOR

CATEGORIE

SPONSOR

A Cura di Pier Camillo Pinelli detto SPILLO

La TV di Brontolo