Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!
<br>Vai a tutti i filmati cliccando sotto su YouTube Youtube_icon_logo

CCCCCCCC

<br>
GIOSTRE E QUINTANE 2019

MONTEVARCHI (AR): Domani la parata dei gruppi storici per la Festa della Toscana

Scritto da parnetti
blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

La Festa della Toscana a Montevarchi si celebra all’insegna della rappresentazione dell’identità e della storia del territorio con la VIII parata dei gruppi storici della provincia di Arezzo. Un appuntamento che si rinnova puntuale anche quest’anno nell’ambito delle iniziative organizzate per valorizzare la ricorrenza di un avvenimento storico coincidente con l’abolizione della pena di morte nel 1786 a opera del Granduca Leopoldo di Toscana.

Il programma della manifestazione si snoderà domenica 1 dicembre e vedrà il coinvolgimento di diversi gruppi storici provenienti da varie parti della provincia di Arezzo con il raduno di circa 400 figuranti che trasformeranno per alcune ore il centro storico in un antico borgo medioevale.

Alle ore 9 i gruppi e le associazioni storiche saranno ricevute nel Palazzetto dello Sport di Montevarchi. Da qui si muoveranno verso il centro storico per confluire, intorno alle 10 in piazza V. Veneto dove si darà inizio all’esibizione e dimostrazione del tiro con l’arco medioevale. Alle ore 11 la manifestazione si sposterà in piazza Varchi per il saluto e la presentazione dei gruppi storici partecipanti che a seguire terranno brevi esibizioni e la disfida tra tamburini che si concluderanno con la proclamazione del gruppo più performante.

Alle ore 13 in piazza Veneto l’Associazione Centro Rievocazione Storica offrirà a tutti i partecipanti in costume della Parata il pranzo che riporterà sulla tavola le pietanze e i cibi della tradizione culinaria medioevale. Sempre piazza Vittorio Veneto alle ore 15 offrirà la scena a un gara di abilità che vedrà disputare gli arcieri che si contenderanno il titolo di miglior arciere della manifestazione.

In questa centralissima piazza cittadina alle ore 15,30, i gruppi storici si concentreranno e si prepareranno per l’ attesa parata storica che avrà inizio alle ore 16.30 e che sfilerà lungo le vie del centro storico di Montevarchi su un percorso che interesserà via Roma, via Mochi, via Marzia, via Cennano.

La parata arriverà in piazza Varchi intorno alle ore 17.45 per il saluto delle autorità cittadine e la consegna di un ricordo per la partecipazione agli eventi della giornata. Con la merenda di saluto la rievocazione storica volgerà a conclusione a piazza Vittorio Veneto intorno alle 18.30 mente a Palazzo del Podestà la manifestazione entrerà nella sua parte più istituzionale con il Consiglio Comunale Celebrativo avente ad oggetto “Dal Rinascimento al Granducato, al cinquantennale della costituzione della regione Toscana”.

Nel corso della seduta della massima Assise comunale sarà illustrata la storia e il presente della banda musicale cittadina Corpo Musicale “G. Puccini”, specificità culturale, storica e sociale del territorio, che eseguirà l’inno nazionale. A chiusura dei lavori il consiglio comunale tributerà i riconoscimenti ad alcuni cittadini che si sono distinti per particolari meriti.

blank_ad2

Terzani Ceramiche

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

 


Autore

parnetti

Lascia un Commento