CAVALLI VALUTAZIONE 2022 PALIO LUGLIO 2022

BATTERIE DELLA NOTTE 27/06/2022: VEDIAMO COME SONO ANDATI I CAVALLI SECONDO PIER

oznor

27 Giugno 2022

Che spettacolo vedere i palchi in pratica tutti pieni e sentire nuovamente il galoppo dei cavalli in Piazza addobbata ed essere svegliato stamani dagli zoccoli dei cavalli e dal brusio delle persone in Piazza del Mercato; Siena è “tornata” ed è sembrato che mai nulla si sia fermato per questa maledetta pandemia.
Inutile ripetere dell’assenza dei cavalli, ormai non si rimedia più fino a il Palio d’agosto.
Abbiamo visto, come già sapevamo, i cavalli che hanno dimostrato ancora una volta che sono ben preparati per questo mestiere, è vero alcuni sono andati peggio di altri e devono fare ancora un passino avanti ma dovremmo trovare un lotto di dieci tutto sommato accettabile e sembrerebbe sostanzialmente vicini l’uno all’altro.
Ragazzi voglio si di farsi vedere, con piacere abbiamo rivisto Giosuè Carboni che ha fatto un buon galoppo facendo vedere di essere pronto per agosto e che l’incidente è ormai dimenticato e fisicamente e psicologicamente, che “bestiacce” stì ragazzi…
Sei batterie, un solo cambiamento, Nicolò Farnetani nella terza batteria al posto di Rocco Betti su Urmia con cui ha fatto un lavoro davvero forte con una cavalla che ha ancora un passettino da fare per migliorare ma è andata discretamente, plauso a Congiu Junior per come ha risistemato questa cavalla.
Vediamo cavallo per cavallo come li ha visti Pier:

1-BALZANA Antonio Mula: la cavalla è andata bene è apparsa maneggevole.
2-LAURETTA MIA Andrea Coghe: è lauretta e poi Coghe ha fatto per se, già ha detto che non la porterà il 29 e che ormai ha dato
3-REO CONFESSO Elias Mannucci: non è andato fortissimo, cambiava bene azione ma ha il passo per questa pista?
4-RIO MANIGOS Giosuè Carboni: cavallo a discrezione dei capitani è all’ultima occasione avrà già dato?
5-ZIO FRAC Enrico Bruschelli: conferma le buone impressioni che aveva dato, fa un galoppo forte ed è piaciuto.
6-TIEPOLO Alessio Migheli: un cavallo che avrebbe tutto ma non è apparso a suo agio.
7-VIOLENTA DA CLODIA Sebastiano Murtas: si aspettavano probabilmente un galoppo più forte, non andava male, vediamo che decideranno.


1-TOUT BEAU Mattia Chiavassa: anche lui ha recuperato bene l’infortunio, intendo naturalmente Mattia e si è fatto vedere, il cavallo se pur apparentemente sfarfallone andava preciso.
2-TRISTEZZA Stefano Piras: anche lui ha recuperato dopo l’infortunio e porta Tristezza dove vuole, ormai è tra le più esperte.
3-UNAMORE Dino Pes: non va fortissimo ma è cavallo che sappiamo e lo abbiamo visto ancora una volta andar bene, non crea problemi.
4-VOLPINO Antonio Mula: fa un buon galoppo ma non è sembrato il cavallo di Mociano e Monticiano forse deve fare anche un’altro passino avanti?
5-URAGANO ROSSO Valter Pusceddu: con buon galoppo si vedeva galoppare con voglia, si bacchettava un poco in curva, ma è andato bene.
6-ZIO ROSAS Miscel Putzu: è andato molto meglio delle ultime apparizioni a Mociano e Monticiano anche se lo si può definire una bicicletta.
7-UNA PER TUTTI Sebastiano Murtas: scritto cavalla migliorata e così è, va bene anche se non fa un galoppo fortissimo ma credo abbia convinto.


1-TAKATURSA Antonio Mula: galoppo forte, va bene davvero conferma le sue buone qualità che avevo fatto presente, non è Ribot ma ci puoi contare.
2-UNICO OZIERESE Elias Mannucci: va bene ma non esalta, il galoppo non è dei più forti, non so se si aspettavano altro chi di dovere.
3-URMIA Nicolò Farnetatni: detto nelle righe in principio dell’articolo.
4-UNGARO DE BONORVA Salvo Vicino: lo si è visto poco con un galoppo non forte.
5-VISO D’ANGELO Miscel Putzu: conferma quello che pensavo, cavallino piazzaiolo, duttile, vediamo i Capitani e Veterinari che peseranno.
6-ZAMINDE Jacopo Pacini: la fa vedere poco ma mi è sembrato la portasse dove voleva, si è risparmiato per il 29? Mi piace
7-SCHIETTA Giosuè Carboni: non è andata fortissimo ma si vedeva che ci galoppava volentieri con passo prepotente.


1-VANKOOK Giosuè Carboni: anche lui un po sfarfallone, non è andato fortissimo, è da vedere il 29, non so se dovrà fare anche lui ancora un passetto avanti, vediamolo per la Tratta.
2-VENTO FRESCO Mattia Chiavassa: un cavallino che va bene, un onesto lavoratore come li definisco io.
3-VIEMMI DIETRO Sebastiano Murtas: altra cavalla che ancora non convince, non è apparsa decisa nella curva di San Martino, deve crescere ancora, vediamola per la Tratta con andatura più forte e costante.
4-ZENTILE Valter Pusceddu: prepotente, ci galoppa volentieri, mi piaceva e mi piace.
5-ZEUS ZENU Rocco Betti: mi aspettavo di più per quel che mi aveva fatto vedere, mi riservo il giudizio dopo la tratta che dovrà fare con andatura diversa.
6-ZENIATA Federico Fabbri: se dici un cavallo preciso dice questa.
7ZURIGO Alessio Bincoletto: è andato bene preciso e tranquillo.

1-VALLEROZZI Federico Fabbri: è andato bene con buona andatura, preciso, lo rivedremo per la Tratta.
2-VITZICHESU Alessio Giannetti: anche lui ha fatto una buona impressione preciso con buona andatura.
3-ZENIOS Antonio Mula: è un cavallo che ancora deve venire avanti ancora poco gestibile.
4-URIAN Massimo Columbu: cavallo che va prepotente e sembra sfarfallone ma lo porta dove vuole anche con discreta andatura, non mi dispiace.
5-ZENIS Sebastiano Murtas: anche lui a volte bene a volte male a San Martino, deve venire avanti, vediamolo per la Tratta con andatura più forte e costante, mi sembra anche lui debba fare ancora un passino avanti.
6-ZINZULA SEDILESA Mattia Chiavassa: è andata bene anche se non fortissimo, mi sembra che anche lei deve venire ancora un po’ più avanti.
7-UNNICHY Enrico Bruschelli: subisce, come altri il punto dove in diversi a San Martino hanno preso un rimboccone, ma il cavallo è apparso preciso anche con discreta andatura.


1-VOLCAN DE BONORVA Alessio Bincoletto: è un cavallo che conferma di non avere, secondo me, il passo per queste piste.
2-VINO SANTO Jonatan Bartoletti: cavallo atteso prende il rimboccone e dopo non è più lui anche se Bartoletti non si risparmia sto “matto”
3-SYMPOSIUM Massimo Columbu: andato bene con buona andatura anche lui un però è sfarfallone, vediamo come l’intenderanno.
4-ZETANNA Luca Boldrini: non ha fatto andatura ingiudicabile.
5-ANGELO ROSSO Nicolò Farnetani: non va forte il cavallo è tranquillo ma non mi sembra abbia il passo per queste piste.
6-BENITO Adrian Topalli: non si vede non è giudicabile, a divenire
7-BIRIDI Alessandro Colombati: è andato preciso con buona andatura, come ha fatto a Mociano e Monticiano, cavallo a divenire
8-CAVEAU Jacopo Pacini: cavallino duttile, bel fisico piazzaiolo anche lui a divenire ma ha fatto vedere buona attitudine.

Questo è il mio pensiero non me ne voglia nessuno, anche perché, come dico sempre, sono i Capitani a scegliere i cavalli e non io.
Buon Palio a tutti ci vediamo domattina con la diretta delle batterie.

Pier

 

Pier Camillo Pinelli

EX FANTINO DEL PALIO DI SIENA E LA PENSO COSI': "PER FARSI DEI NEMICI NON E' NECESSARIO DICHIARARE GUERRA BASTA DIRE QUEL CHE SI PENSA"
Martin Luther King. per mail: camillopinelli@gmail.com

Aggiungi commento

Clicca qui per postare un commento

Brontolodicelasua partner di Radioidea TV

BRONTOLO NEWS

Categorie articoli

SPONSOR

SPONSOR