Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!
<br>Vai a tutti i filmati cliccando sotto su YouTube Youtube_icon_logo

CCCCCCCC

<br>
PALII SARDEGNA 2019

SARDEGNA PALIO DI OLIENA 21 SETTEMBRE 2019 VINCE PICCINNU SU VENERE, FILMATI ED INTERVISTE

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

22 SETTEMBRE 2019

Il Palio di Oliena del 21 settembre scorso lo ha vinto Giuseppe Piccinnu, un’annata vincente al massimo per lui, complimenti, su una Venere anche lei in bella forma provinciale quest’anno battono e respingono gli attacchi decisi di Sandro Gessa su Profondo Rosso. Nulla da fare la coppia di testa si difende bene sino sul Palo d’arrivo e vincono così davvero una bella corsa. Molto bene questa Venere che dopo essere una buona cvalla dfa ippodromo, si conferma anche cavalla da corsa per i palii e la le corse di provincia, ne sarà soddisfatto il suo proprietario, e specialmente il suo allevatore la Signora Mariantonia Candinu anche se a lei, in tasca, le corse di provincia portano zero. Venere è una figlia di Ispanico Sauro (ms) e Miryan (ms) il nonno materno è invece Runaway. In piste regolari Venere ha vinto 10.854,50
Complimenti ai vincitori allevatrice compresa dallo Staff di Brontolo

Tutto questo si sa e si vede grazie a Brontolo Emanuele Scalas e sua Moglie Giovanna Molinas. Grazie anche al bravo Tore Budrone che fa la cronaca.

Alla prossima Brontolo

1° Batteria Distanza 1600 metri
Cavallo Fantino
Profondo Rosso, Sandro Gessa
Venere, Giuseppe Piccinnu
Tidoc, Simone Mereu
Ulderigo, Matteo Pische
Piazzati in finale : Profondo Rosso, Venere, Tidoc

2° Batteria Distanza 1600 metri
Cavallo Fantino
Spartana de Bonorva, Marco Bitti
Tay Tay, Carlo Sanna
Unica Amore, Ireneo Cabiddu
Zaffiri, Meu Tore Deriu
Si piazzano in finale : Spartana de Bonorva, Tay Tay, Unica Amore

Finale Distanza 1600 metri
Cavallo Fantino
Profondo Rosso, Sandro Gessa
Venere, Giuseppe Piccinnu
Tidoc, Simone Mereu
Spartana de Bonorva, Marco Bitti
Tay Tay, Carlo Sanna
Unica Amore, Ireneo Cabiddu
Ordine d’arrivo finale : Venere, Profondo Rosso, Spartana de Bonorva

blank_ad2

Terzani Ceramiche

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

 


Autore

Pier Camillo Pinelli

EX FANTINO DEL PALIO DI SIENA E LA PENSO COSI': "PER FARSI DEI NEMICI NON E' NECESSARIO DICHIAR GUERRA BASTA DIRE QUEL CHE SI PENSA"
Martin Luther King. per mail: camillopinelli@gmail.com

Lascia un Commento