1-COMUNE DI SIENA 2024 1-PROTOCOLLO EQUINO SIENA

Palio, il Comune scrive ai proprietari dei cavalli esclusi per il 2024

8 febbraio 2024

Applicato il principio della “lex mitior” agli animali che non hanno concluso l’iter 2023

Palio, il Comune scrive ai proprietari dei cavalli esclusi per il 2024

Il Comune di Siena ha inviato in questi giorni una lettera ai proprietari dei cavalli che, non avendo concluso l’iter previsto dal “Protocollo Equino 2023”, saranno esclusi per il 2024. Come è noto, infatti, l’attuale amministrazione comunale ha modificato gli articoli 10 e 11 del “Protocollo Equino 2024”, riducendo, in particolare, a un anno la sanzione in caso di ritiro del cavallo senza giustificazione sanitaria da parte della Commissione Tecnica Comunale (ex articolo 3 del Protocollo Equino).

In base agli articoli del precedente Regolamento, ai proprietari dei medesimi cavalli era infatti stata comunicata la squalifica per gli anni 2024 e 2025. Accogliendo pe il principio dell’applicazione retroattiva della “lex mitior” (il principio secondo cui, se le norme in vigore al momento della perpetrazione del reato e le leggi posteriori adottate sono diverse, il giudice deve applicare la norma le cui disposizioni sono più favorevoli) alle sanzioni dell’illecito amministrativo (come da sentenza numero 63 del 21 marzo 2019 della Corte Costituzionale), la Commissione Tecnica Comunale ha deciso di applicare ai cavalli in questione l’esclusione dal Protocollo e dal Palio per il solo 2024.

About the author

Pier Camillo Pinelli

Ex Fantino, ora Editore e Direttore responsabile di questo Giornale online e la penso così: "per farsi dei nemici non è necessario dichiarare Guerra, basta dire quel che si pensa" (Martin Luther King)
per mail: piercamillopinelli@gmail.com

Add Comment

Click here to post a comment

Brontolodicelasua partner di Radioidea TV

Ultime Notizie

BRONTOLO NEWS WEB TV

SPONSOR

Categorie articoli

SPONSOR