Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!
<br>Vai a tutti i filmati cliccando sotto su YouTube Youtube_icon_logo

FFFF--FFFF

CCCCCCCC

  • Correranno di diritto il Palio del 2 luglio 2020: p.s. clicca sulla contrada x saperne di più
  • Correranno di diritto il Palio del 16 agosto 2019:
<br>
PALIO SIENA 2019

PALIO DI SIENA, IL DOPO BATTERIE DI STAMANI 27 GIUGNO 2019

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

27 giugno 2019

Come avrete già visto è già uscita e abbiamo subito pubblicato la lista dei 35 cavalli ammessi alla tratta del 29 mattina. Anche stamani la conferma che ci sono dei cavalli ottimi e ben tenuti oltre ad andare veramente bene quasi tutti e i ragazzi non si sono risparmiati, solo la seconda è stata un po falsata per la scivolata di Oppio che fa cadere Angio e coinvolge anche Gian Luca Sanna con Trattu de Zamaglia nella caduta che però rimonta subito e fa una buona prova anche se il cavallino e sempre il solito di due anni fa. Comunque i cavalli sono giusti i 35 presi che vede anche la riconferma alla Tratta di Tornasol che in effetti, come in provincia, dimostra tutte le volte di andar molto bene. Mi spiace di non aver visto Takatursa che era assente e che avevo visto andar bene in provincia quest’anno si vede che Paddeu se l’è voluta tenere per Agosto. 27 su 41  i cavalli che hanno superato le batterie della “notte” e c he si sono aggiunti agli 8 che li hanno ammessi direttamente alla tratta per raggiungere il numero appunto di 35 essendo il limite massimo di cavalli che può contenere l’entrone. Mi spiace di non vedere Tempesta da Clodia alla tratta, Oppio probabilmente non hanno potuto vedere il serio impegno per la caduta del fantino. Reo Confesso non ci va, Urbina Bella è ancora giovane, Tiago Baio era andato benissimo, si vede che hanno visto altro, Winner Eays non li ha convinti mi spiace l’avrei vista volentieri fare la tratta anche se, come ho detto, è ancora presto per lei quest’anno. Vino Santo è ancora presto ma occhio l’anno prossimo. Volpino è da anno prossimo ed Ugar è andato scosso per la caduta a San Martino di Bincoletto. Rottegagiu deve fare le corse per prendere l’andatura di cavallo da corsa, ora questo passo non ce l’ha proprio. Roseddu fategli fare un anno di corse in provincia e vedrete che bel cavallino scappa fuori., Vida Mia e Veranu mancano d’esperienza provinciale ma specialmente il secondo occhio nel 2020, le femmine solitamente ci mettono un poco di più ad essere pronte.

quinta

Comunque questi sotto sono i 35 alla tratta. Ora il “dubbio” sarà Preziosa Penelope si oppure no, il mio pensiero ve l’ho espresso nello scritto di un paio di giorni fa, per me sua maestà è ancora da battere ed ha qualcosa in più degli altri, parola quindi ai capitani e alle loro strategie paliesche. Noi ci vediamo domattina su canale tre per il commento delle 5 batterie e con l’interviste del Bianchi dall’entrone. Vi ho messo qui sulla home del sito lo streaming di canale tre così chi è fuori dalla toscana può seguire batterie e tutti i programmi che questa rete farà nelle 96 ore di palio che contemplano anche delle cose che farà brontolo, moviola dopo la prova della mattina per esempio e poi non son ben cos’altro. Farò poi anche delle trasmissioni solamente di Brontolo sul canale di BrontoloTv di YouTube e sulla pagina Facebook di Brontolo assieme a Miriana e con degli ospiti. Giornate piene quindi e la trasmissione forse più attesa sarà la diretta che farò poco dopo dati i cavalli per vedere quale fantino è andato dove in modo ufficiale come ho fatto gli anni scorsi e dandole in anteprima. Per cronaca Quarzus lo montava  Alessandro Congiu invce che Maurizio Pacchi e Veranu Marco Bitti anziché Carlo Sanna come da programma. Buon Palio a Tutti.

Alla prossima Brontolo

clicca sopra per allargare

palio luglio 2019 i cavalli ammessi alla tratta

cita 1

Autore

Pier Camillo Pinelli

EX FANTINO DEL PALIO DI SIENA E LA PENSO COSI': "PER FARSI DEI NEMICI NON E' NECESSARIO DICHIAR GUERRA BASTA DIRE QUEL CHE SI PENSA"
Martin Luther King. per mail: camillopinelli@gmail.com

Lascia un Commento