Senza categoria

CENA DEGLI AUGURI E PASSAGGIO DI CONSEGNE TRA ERMINI E CALAMASSI

8 DICEMBRE 2019

C’è chi è giornalista e chi no, ma bada il caso copiano tutto quello che fa il non giornalista, anche gli errori di ortografia, chisà come mai…  😀 😀
Dopo questo breve inciso perché la cosa mi fa schiantà da ride, ricapitoliamo la serata di ieri sera con la consueta cena dei cavallai di fine anno per fare gli auguri di Natale e non solo. Come prima cosa è stato bello vedere i ragazzi delle Bollicine servire a tavola con i loro sorrisi ed imbarazzi di qualcuno. Bella questa cosa, associazione cavalli con questi ragazzi anche se l’ippoterapia fa parte di loro alle Bollicini, senza dimenticare i Volontari che tanto così fanno per questa associazione tra amore e solidarietà. Tante autorità al concone con il vice presidente uscente Massimiliano Ermini e il neo eletto Andrea Calamassi. La presidente delle Bollicine. Per il Comune l’Assessore Tirelli e in rappresentanza dei capitani il Decano di loro Paolo Capelli che non è voluto mancare per rispetto proprio dei cavallai a nome anche degli altri capitani naturalmente. La responsabile della Banca Cras che tanto ha fatto per l’associazione cavallai. Dott. Ciampoli e Rizzi, la presidente della LILT Gaia Tancredi, il Dott. Rossi e altri con cui mi scuso se non cito.

Tanti chiacchiericci tra i tavoli su una nuova pista nel comune di Siena in sostituzione di Monticiano, citati anche gli ippodromi e quelli non hanno senso perché la Piazza del Campo e le piste di ippodromo, Pian delle Fornaci compreso, non hanno nulla a che vedere, anzi dannose per la preparazione dei cavalli da Piazza. Soddisfatto e credo a giusta ragione il discorso di commiato da parte di Ermini che ha fatto tanto per questa associazione con delle iniziative davvero interessanti, il suo ringraziamento a quelli che gli sono stati vicino e aiutato, sostituirlo per Calamassi sarà un bell’impegno. Come dice nell’intervista (sotto) Ermini il rimpianto che ha è quello di non aver legato bene con l’amministrazione comunale ed è stato forse proprio questo a causare la sua non rielezione a presidente anche per la sua rinuncia, credo. Un breve discorso emozionato e orgoglioso per l’incarico a presidente di Andrea Calamassi che già ho avuto modo di intervistare nella Selva la scorsa settimana e dove mi diceva che per prima cosa avrebbe voluto allacciare un bel rapporto proprio con l’amministrazione comunale (sotto l’intervista in questione). Lo storico e “Ambasciatore” di Sedilo il Dott. Pietro Penta, anche lui al concone,  innamorato del Palio di Siena, dell’Ardia e di quella pazza festa Afgana a cavallo e con la pecora da buttare nel cerchio. (vedi il film di Rambo in Afganistan ) . Insomma una buona cena anche come cibo, con tante idee che andranno portate a termine, noi di Brontolo seguiremo dando la nostra disponibilità per quello che riterremo giusto, secondo il nostro pensiero, sempre nell’interesse dei cavalli e del Palio.
In bocca al lupo a Calamassi per l’incarico.

Alla prossima Brontolo.

 

Pier Camillo Pinelli

EX FANTINO DEL PALIO DI SIENA E LA PENSO COSI': "PER FARSI DEI NEMICI NON E' NECESSARIO DICHIAR GUERRA BASTA DIRE QUEL CHE SI PENSA"
Martin Luther King. per mail: camillopinelli@gmail.com

Aggiungi commento

Clicca qui per postare un commento

BRONTOLO NEWS

Categorie articoli

SPONSOR

SPONSOR

SPONSOR