Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!
<br>Vai a tutti i filmati cliccando sotto su YouTube Youtube_icon_logo

CCCCCCCC

<br>
ASTE SARDEGNA

SARDEGNA, IL CONVEGNO E L’ASTA DEI CAVALLI A.A.S. e P.S.A. ORGANIZZATO DALL’A.I.P.A.C.A.A. UN SUCCESSO

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

BELLO DI NOTTE E COSTANTINO CALARESU

14 OTTOBRE 2019
Venerdì 11 ottobre al mattina all’università di Sassari il convegno sul cavallo AAS e il PSA sul loro allevamento, le corse, i Palii e il loro futuro; interessante, con interventi di oratori che sapevano quello che dicevano, il Presidente Carboni e i soci dell’AIPACAA che l’anno organizzato sicuramente ne faranno un altro nel futuro magari più approfondito proprio sull’allevamento di questi interessanti animali. Tanta gente, veramente tanta, la sala era gremita in tutti gli ordini di posti e e tanti altri erano in piedi, lo possiamo definire un successo. Anche Brontolo è intervenuto e lo ha fatto molto volentieri essendo innamorato della Sardegna che nonostante tutto tanto ha da insegnare. Sono intervenuti: il Vet. Raffaele Cherchi, Professor Eraldo Sanna Passino, On Dott. Pietro Moro, Rag. Peppino Pala, Vet. Mauro Ardu, Dott. Paolo Puddu, Vet. Elettra Merlini, Pier Camillo Pinelli e il Sing. Claudio Gobbi, il moderatore è stato il presidente Gian Mario Carboni. Dovevano intervenire anche il presidente dell’AIRVAAS il Sing. Antonello Puligheddu e Luigi Carli presidente dell’associazione dell’Anglo Arabo di Siena ma per problemi lavorativi non hanno potuto partecipare.
Domenica 13 ottobre, sempre organizzata dall’AIPACAA all’ippodromo di Pozzomaggiore c’è stata l’asta dei cavalli AAS e dei PSA puledri e non, anche questa è stata un successo di pubblico e di cavalli veramente belli 95 in tutto. Ne mancavano diversi perchè la maggior parte di questi venduti prima e questa forse è l’unica nota negativa per il resto un successo con uno Zanaboni a fare il battitore d’asta veramente bravo e scaltro come deve essere un battitore, come diciamo a Siena: e che gli voi insegnà… Durante l’asta venduti diversi cavalli anche a cifre importanti tra cui il fratello di mamma di Pantuosco, Bello di Notte

del 2017 da Kadonald Du Tounut e Fabiana Baia, ancora puledro quindi ma venduto ad una cifra importante, 14,500 euro che è stata la vendita top.
Dal mattino gli organizzatori con Carboni in testa a preparare il Ring in dentro il maneggio coperto veramente enorme e hanno tirato fuori un Ring di tutto rispetto come potete vedere dalle foto e dal filmato. Dopo a conferma che della Sardegna e dei Sardi non si può che essere ammirati, tutti i partecipanti a pranzo, e si parla di decine e decine di persone offerto dall’organizzazione, ma ditemi voi dove accade questo se non solo in Sardegna e poi il cibo bono come sempre. Brontolo ha fatto tutta la diretta dell’Asta che è durata quasi tre ore, li sentirete chi erano i cavalli, chi è stato venduto e chi no.
Ringrazio il Presidente Carboni e i soci dell’AIPACAA per l’invito che mi hanno fatto e sono stato felice di aver partecipato e mandato in diretta gli eventi, convegno ed asta che tra l’altro ha avuto un seguito importante anche via internet specialmente con la nuova possibilità che abbiamo dato a chi non ha Facebook di seguire l’asta lo stesso in diretta dal Blog di Brontolo e li a vederla c’erano una marea di persone infatti a fine aste già segnava più di tremila visualizzazioni, oggi (Lunedi 14) sono arrivate a 7107, anche questo è motivo di soddisfazione di Brontolo e degli organizzatori dell’asta. Complimenti quindi per la bella riuscita sia del convegno che dell’asta all’AIPACAA
Alla prossima Brontolo.

blank_ad2

Terzani Ceramiche

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

 


Autore

Pier Camillo Pinelli

EX FANTINO DEL PALIO DI SIENA E LA PENSO COSI': "PER FARSI DEI NEMICI NON E' NECESSARIO DICHIAR GUERRA BASTA DIRE QUEL CHE SI PENSA"
Martin Luther King. per mail: camillopinelli@gmail.com

Lascia un Commento