Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!
<br>Vai a tutti i filmati cliccando sotto su YouTube Youtube_icon_logo

CCCCCCCC

<br>
Senza categoria

OLMO (AR): Sabato la Cena di Ringraziamento e della Vittoria della Giostra dei Rioni

Scritto da parnetti
blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

Sarà una serata particolare quella di sabato 16 p.v. dedicata a tutti i protagonisti della Giostra dei Rioni di Olmo in quella che è stata ribattezzata la serata dei “primi cinque anni di attività” e che vedrà anche la diretta facebook sulla nostra pagina di brontolodicelasua.

Ripresa nel luglio 2015 la Giostra dei Rioni di Olmo con l’edizione di quest’anno, che ha visto trionfare per la prima volta il Rione Olmo Alto, ha tagliato il traguardo dei primi cinque anni di attività eguagliando le edizioni disputate negli anni ’80 del Palio dei Rioni da cui si riallaccia la manifestazione.

La conviviale, in programma c/o l’Arezzo Equestrian Centre, sarà dunque l’occasione per festeggiare tutti i protagonisti e premiare i collaboratori che hanno contribuito non solo all’organizzazione del corteo e della giostra ma anche a tutte le numerose iniziative intraprese in questi cinque anni l’ultima delle quali la costituzione del Gruppo Donatori Sangue Avis.

Tra gli invitati, oltre a tutti i cavalieri amazzoni e membri della varie giurie succedutesi nel corso degli anni, il Presidente della Provincia Silvia Chiassai, ente che fin dalla prima edizione patrocina la manifestazione, il nuovo parroco di Olmo Don Gianfranco Cacioli, il rapper Marco Fabianelli in arte Mr Fabians e Francesco “Ciccio” Graziani entrato nell’organigramma dell’Olmoponte.

Sarà inoltre presente una delegazione, guidata dal Presidente Gabriele Bigazzi e dalla Capitana Luisa Cittadini, del Rione di Porta Aretina di Figline Valdarno che quest’anno è stata la “colonna sonora” del corteo storico, ed anche rappresentanti dell’Associazione Comitato Viva Maria a cui era dedicato l’Olmo d’Oro 2019.

Particolarmente ricco il programma della serata che vedrà la consegna degli attestati riproducenti i disegni vincitori della 4^ edizione del concorso “Disegna la Giostra dei Rioni di Olmo” opere di Carlotta Gnocchi e Gaia Formelli (vincitrici del premio C.S.I. Comitato di Arezzo), Emma Nardi (premio Equestrian) e Leonardo Alessandri, Edoardo Cacioli, Matteo Fusai e Matteo Sandali (disegno più votato).

Durante la conviviale ci sarà la consegna del premio “Olmigiano nel mondo” a Donato Palarchi in quella che è la seconda edizione del riconoscimento che viene assegnato dal direttivo dell’A.S.D. Giostra dei Rioni per coloro che, nativi, residenti o ex residenti in Olmo, abbiano ottenuto, attraverso il proprio rilevante, costante impegno, sportivo, culturale, politico, economico, artistico, sociale, risultati di alta rilevanza nazionale ed internazionale.

 

Vi sarà poi la presentazione dell’Album delle Figurine, iniziativa voluta per festeggiare tale evento, che sarà illustrato da Giampiero Contessa dell’edizioni Kiaroscuro di Castiglione delle Stiviere (MN) ed un collegamento da Grosseto con Erik Fumi l’ex fantino professionista vittima di un grave incidente durante una corsa e che quest’anno è stato ospite della Giostra assegnando anche il premio speciale al Miglior Binomio.

L’epilogo sarà la premiazioni dei cavalieri vincitori della Giostra 2019 del Rione di Olmo Alto che riceveranno il Ferro d’Oro ovvero Lorenzo Desimone di Bibiano (RE) e Guido Gentili di Sarteano (SI) che sarà premiato anche come miglior cavaliere del torneo.

A consegnare i riconoscimenti le quattro “capitane” Marisa Piselli (La Ripa/San Zeno),  Annalisa Magrini (Olmo Alto), Arianna Baldini (Olmo Basso) e Sonia Olivieri (Sant’Anastasio/Madonna di Mezzastrada) ed il Presidente dell’associazione Roberto Parnetti.

blank_ad2

Terzani Ceramiche

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

 


Autore

parnetti

Lascia un Commento