Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Warning: file_get_contents(https://www.googleapis.com/youtube/v3/search?part=id%2Csnippet&channelId=UC3NqnLDeAyNUEFoqQrfZMUQ&eventType=live&type=video&key=AIzaSyBoiWz6RTEWyFSdU7-m5-sjPRkde4-13aA): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.0 403 Forbidden in /web/htdocs/www.brontolodicelasua.it/home/wp-content/plugins/youtube-live-stream-auto-embed/includes/yt-live-player.php on line 41
<br>Vai a tutti i filmati cliccando sotto su YouTube Youtube_icon_logo

FFFF--FFFF

CCCCCCCC

  • Correranno di diritto il Palio del 2 luglio 2020: p.s. clicca sulla contrada x saperne di più
  • Correranno di diritto il Palio del 16 agosto 2019:
<br>
NEWS 2019

MONTISI(SI) -49 GIOSTRA DI SIMONE cena della vittoria della CONTRADA DELLA PIAZZA sabato 7 settebre

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

5 SETTEMBRE 2019

Si svolgerà sabato 06 settembre a Montisi la cena della 21° vittoria della contrada della Piazza relativa alla 49 ° Giostra di Simone svoltasi domenica 6 agosto in onore alla Madonna delle Nevi.-patrona di Montisi.
Con tale vittoria la contrada bianco-verde-arancio della Piazza capitanata da Cesare Biancucci ,bissa il successo del 2017 con il solito cavaliere aretino Adalberto Rauco e il cavallo Cody.
Con questa vittoria quindi la Piazza consolida il suo primato e distaccando ancor di piu’ le altre visto che la prima inseguitrice ’inseguitrice è la contrada della Torre con 11 vittorie.
Quindi anche Rauco inizia a mettere un importante impronta nei cavalieri che hanno gareggiato e vinto nella contrada Bianco verde arancio uguagliando con 2 vittorie Paolo Parigi ( altre 5 da lui vinte in altre Contrade) dove ancora il cavaliere piu’ vittorioso rimane Carlo Farsetti che ha vinto 9 volte per il popolo bianco verede secondo nelle vittorie in assoluto della Giostra di Simone solo a Silvano Gamberi con 10 vittorie di cui 7 appunto nella Piazza .
La giostra 2019 è stata molto combattuta .
La determinazione di Rauco si era già manifestata dalle prove del Sabato nel quale il Cavaliere della Piazza centrava 2 Campanelle ( anelli) e un colpo al bersaglio con punteggio di 4 punti.
La domenica Il giostratore Bianco verde arancio già dalla prima carriera ( si corrono 4 ) riusciva ha prendere la campanella insieme a Montini della contrada San martino a al vincitore dell’adizione 2018 Andrea Vernaccini per la contrada del Castello portandosi a 12 punti .Solo Parsi della Torre non c’entrava l’anello e rimaneva a Zero punti
Anche nella seconda carriera si riconfermano infilando la campanella sia Rauco per la Piazza che Montini del San Martino che si portono a 24 punti .
Il castello non riesce a infilare la campanella e rimane a 12 punto mentre la Torre rimane a zero punti.
Nella terza carriera mentre la Torre si riscatta prendendo la campanella ( ma ormai è troppo tardi) il San martino infila la campanella ma si vede annullata la carriera in quanto ritenuta dal maestro di campo non a pieno galoppo .
Mentre Castello comunque centra l’’anello con Vernaccini la Piazza non sbaglia un colpo e Rauco infila la terza campanella che gli permette di arrivare a 36 punti e quindi distaccare per l’ultima carriera sia Castello che San Martino ferme a 24 punti e Torre a 12 punti con il vantaggio di tirare per ultimo nell’ultima carriera .
Anche nella 4 carriera sia Torre che San martino che Castello prendono la campanella.
L’ultimo carriera spetta alla Piazza al quale basta quindi 1 punto.
Anche in questa carriera Rauco con il cavallo Cody e il fedele barbaresco Maurilio Benocci ( attuale vice capitano ma già capitano della contrada dal 1975 al 1996 con 8 vittorie) si supera centrando quasi il centro del Bersaglio e totalizzaando 8 punti che sanciscono la netta vittoria della 49° Giostra di Simone andandosi a prendere i meritatissimi applausi dei propri contradaioli di tutti gli avversari e dei circa 1200 spettatori presenti.
Adesso Fervono i preparativi per la cena della vittoria ma ripsetto alla tradizione che volevano che si facesse il sabato successivo alla Giostra la contrada a optato per la novità di spostarla a sabato 6 settembre.

prima

Sicuramente sarà come sempre una festa aperta a tutti, nel quale la Contrada darà onore al capitano e cavaliere e cavallo e a tutti i contradaioli che lavorano nella contrada in particolare le cuoche della contrada che presenteranno i piatti tipici Toscani. Non mancherà la musica il buon vino e tante sorprese..
Inoltre verrà nuovamente innalzato al cielo il “Panno dipinto quest’anno dalla pittrice fiorentina Paola Impiosimato
Per informazioni e prenotazioni è possibile rivolgersi a:
Fabia 0577845173- cesare 3405577284
Informazioni aggiuntive che poterbbero servire:
Capitano della Piazza: Cesare Biancucci
Vice capitano: Maurilio Benocci
Fantino di Riserva : Niccolo’ Paffetti
Barbareschi: Maurilio benocci
Sbandieartori: Alberto Gavagni e Francesco Gavagni
Tamburino :Matteo Baldi
 
La piazza a vinto
Anno fantino Capitano
 
1980 Silvano Gamberi Benocci Maurilio
 
1982 Silvano Gamberi Benocci Maurilio
 
1985 Silvano Gamberi Benocci Maurilio
 
1987 Silvano Gamberi Benocci Maurilio
 
1988 Paolo Parigi Benocci Maurilio
 
1989 Silvano Gamberi Benocci Maurilio
 
1990 Silvano Gamberi Benocci Maurilio
 
1992 Silvano Gamberi Benocci Maurilio
 
1997 Gabriele Veneri Sanna Giorgio
 
2000 Paolo Parigi Sanna Giorgio
 
2004 Carlo Farsetti Sanna Giorgio
 
2005 Carlo Farsetti Sanna Giorgio
 
2006 Carlo Farsetti Sanna Giorgio
 
2007 Carlo Farsetti Sanna Giorgio
 
2009 Carlo Farsetti Sanna Giorgio
 
2010 Carlo Farsetti Sanna Giorgio
 
2011 Carlo Farsetti Sanna Giorgio
 
2012 Carlo Farsetti Sanna Giorgio
 
2016 Carlo Farsetti Sanna Giorgio
 
2017 Adalberto Rauco Biancucci Cesare
 
2019 Adalberto Rauco Biancucci Cesare
 
Vittorie premi 2019 :
sabandieratori: San Martino
Corteo storico :San Martino
Torneo Calcetto : Torre
cita 1
blank_ad2

Terzani Ceramiche

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

 


Autore

Pier Camillo Pinelli

EX FANTINO DEL PALIO DI SIENA E LA PENSO COSI': "PER FARSI DEI NEMICI NON E' NECESSARIO DICHIAR GUERRA BASTA DIRE QUEL CHE SI PENSA"
Martin Luther King. per mail: camillopinelli@gmail.com

Lascia un Commento