IPPICA NOTIZIE

IPPICA: DUE PAROLE CON PASQUALE BORRELLI

30 GIUGNO 2020          La foto è di Giuseppe Cannarella

INTERVISTA A PASQUALE BORRELLI

Nonostante fosse impegnato alle corse sabato 27 giugno una grande sorpresa mi è capitata , telefonicamente con la collaborazione del prezioso Giuseppe Cannarella , Pasquale Borrelli si è prestato alle nostre domande. Una grande emozione e un grande onore sentire la voce di un fantino con una professionalità e una umiltà fuori dal comune , fresco vincitore con Granatina del premio Regina Elena a Roma per Renzi Andrea proprietario Antonini Fabio.

“Pasquale è un momento particolarmente positivo per te , raccontaci come lo stai vivendo?”

“Posso dirti che è un periodo veramente positivo, io sto bene sono in forma , il lavoro va bene e l’impegno c’è sempre soprattutto la voglia di fare”

“Dove sei di base ora a montare e i prossimi obiettivi?”

“Di base sono a Roma, mio punto di riferimento con la mia famiglia, poi ovviamente per lavoro si gira oggi sono a Siracusa, la programmazione è un punto interrogativo perché si vede di volta in volta, di certo posso dirti che ci vedremo a Milano il 5 luglio per una corsa importante la Listed Race Premio Mantovani con Zo Candi di Corrado Di Pasquale e questo ci tengo a dirlo, poi vedremo passo per passo”

“Come hai vissuto il periodo della quarantena forzata?”

“Fortunatamente noi stiamo tutti bene in famiglia, non è stato un momento facile per nessuno sia lavorativamente che moralmente, 3 mesi di riposo forzato si son fatti sentire, ora lavoreremo tutta l’estate”

“Una domanda d’obbligo Brontolo vuole creare un movimento, non un partito specifico, a tutela degli interessi di tutti settori ippici, visto il naufragare del settore cosa ne pensi?”

“Sicuramente è una ottima cosa e la apprezzo molto, ci vuole qualcuno che finalmente ci metta in luce , perché per come stanno andando le cose ci stanno lasciando morire in generale. Non ci meritiamo questo, mi stupisce il fatto che non si comprenda che è uno sport che da lavoro a tante persone, non solo agli addetti ai lavoro, ma seguono diversi settori, la filiera, l’agricoltura, tante parti, tanti lavoratori sono chiamati in causa. Il problema fondamentale è che non esiste più la pubblicità in questo settore, anche in televisione non esistiamo, non siamo affatto pubblicizzati e considerati, dalla pubblicità arrivano le sponsorizzazioni e in Italia questo non accade è preoccupante il nostro futuro, non c’è visibilità per nulla”

“In conclusione un saluto un ringraziamento a chi vuoi farlo?”

“Semplicemente ringrazio tutte le persone che mi vogliono bene e che mi sono vicine, un caro saluto a tutti e non molliamo”

Un grande abbraccio a Pasquale e alla sua famiglia a cui lui tiene molto, lo ringraziamo molto per il suo apprezzamento nei nostri confronti.

Alla prossima da Alessandra

Pier Camillo Pinelli

EX FANTINO DEL PALIO DI SIENA E LA PENSO COSI': "PER FARSI DEI NEMICI NON E' NECESSARIO DICHIAR GUERRA BASTA DIRE QUEL CHE SI PENSA"
Martin Luther King. per mail: camillopinelli@gmail.com

Aggiungi commento

Clicca qui per postare un commento

BRONTOLO NEWS

Categorie articoli

SPONSOR

SPONSOR

SPONSOR