NEWS 2022

ASTI: GIA’ 13 COMITATI ISCRITTI PER LA DAMIGELLA DEL PALIO. DAL 27 SETTEMBRE AL VIA I VOTI ONLINE

17 SETTEMBRE 2022

Organizzata da Albatros Comunicazione, con il patrocinio del Comune di Asti, la 18a edizione di “Palio a … Teatro” ha “mosso” i primo passi Giovedì 15 Settembre in occasione della prima riunione organizzativa. Con iscrizioni che si chiuderanno Giovedì 22 Settembre, si annuncia un’altra edizione “grandi numeri”.

 

Al momento hanno già dato la loro adesione: Baldichieri, Castell’Alfero, Cattedrale, D.Bosco, Moncalvo, Nizza M.to, S.Lazzaro, S.Martino/S. Rocco, S.Marzanotto, S.Pietro, S.Secondo, S. Maria Nuova e Torretta. Con i graditi ritorni (al momento) di Baldichieri (mancava dal 2016), Moncalvo e Nizza M.to (assenti nel 2019). Per D.Bosco e Torretta si tratterà della 18a presenza in altrettante edizionidisputatea partire dal 2003.

 

Nel 2019, con 14 damigelle in gara il titolo era stato assegnato a Francesca Villata del Comitato Palio Torretta che aveva preceduto Roberta Pucciariello (S.Maria Nuova), Nicole Passera (S.Martino/S.Rocco), Giulia Varlotta (S.Lazzaro) e Letizia Scalzo (Viatosto). Il primato di vittorie è di Moncalvo (impostosi nel 2009 – 2011 – 2013) e D.Bosco (2008 – 2010 – 2017), che precedono Nizza M.to (2005 – 2015) e S.Martino/S.Rocco (2012 – 2014). Una vittoria per S.Caterina (2003), S.Secondo (2004), S.Marzanotto (2006), Tanaro (2007), Cattedrale (2016), Viatosto (2018) e Torretta (2019). Undici i comitati finora sull’Albo d’Oro.

 

Due le condizioni per le damigelle: essere nate tra il 2008 ed il 1992 ed aver sfilato per lo stesso borgo in occasione del Palio 2022. Ogni damigella partecipante dovrà essere accompagnata da un paggio e da una piccola dama (indicativamente 4/8 anni). Il criterio di valutazione della giuria terrà conto di 3 differenti “variabili”: storicità costume, portamento e bellezza delle ragazze. Ma con un solo unico punteggio (da 6 a 10) che ogni singolo giurato (una ventina in tutto, giornalisti, autorità e “gente di palio”) avrà a disposizione.

La sommatoria dei punti ricevuti da ciascuna concorrente assegnerà il titolo di “Damigella del Palio a … Teatro” 2022. Confermato anche un premio di 1.000,00 € per i Comitati che “vestiranno” le prime 5 damigelle classificate (a scalare 300,oo – 250,oo – 200,oo – 150,oo e 100,oo €). Anche quest’anno Albatros Comunicazione devolverà una quota parte delle quote di iscrizione all’Associazione “Enrico ed Ilaria sono con noi – Onlus” impegnata nel settore del “Disagio infantile”.

 

La testata giornalistica “Il Canapo” dalle ore 24,00 di Martedì 27 Settembre e sino alle ore 24,00 di Mercoledì 5 Ottobre metterà “on line” sul proprio sito le fotografie delle “Damigelle” partecipanti che potranno essere votate (con limitazione contatti – 1 giornaliero per ciascun utente) per un ulte-riore premio che sarà sempre consegnato sul palco dell “Alfieri”. Tra il 2011 ed il 2019 (con pausa nel 2016), nelle prime 6 edizioni, erano stati quasi 80.000 i voti pervenuti dal mondo intero. 9.866 dei quali nel 2019, con contatti “certificati” provenienti da tutti e 5 i continenti.

Quasi il 30% in più della precedente edizione. E più precisamente da 11 Stati europei (Italia, Germania, Russia, Romania, Svizzera, Ucraina, Irlanda, Francia, Spagna, Inghilterra e Bielorussia); ed ancora da America (Stati Uniti, Canadà, Perù, Brasile e Colombia), Asia (Giappone, Indonesia ed Emirati Arabi), Oceania (Australia) e – per la prima volta – dall’Africa (Egitto). Ben 21 diversi Stati per una significativa promozione nel mondo del Palio di Asti. La più “cliccata” era stata Giulia Varlotta di S.Lazzaro (2.087 voti – 21,15 %) che aveva preceduto Francesca Furia di Castell’Alfero (1.088 – 11,03 %), Roberta Pucciariello di S.Maria Nuova (1.062 – 10,76 %), Nicole Passera di S.Martino/S.Rocco (931 – 9,44 %) e Letizia Scalzo di Viatosto (731 – 7,41 %). Giulia Varlotta si era aggiunta sull’Albo d’Oro a Margherita Anselmo (2011 – Moncalvo), Valentina Argenta (2012 – S.Marzanotto), Giulia Stobbione (2013 – S.Martino/S.Rocco), Irene Martinetto (2014 – Moncalvo), Chiara Castellaro (2015 e 2017 – Moncalvo) e Melissa Tizzano (2018 – S.Caterina).

 

Con Silvio Quirico  (come nel 2017) saliranno sul palco Franco Serpone (rettore vincente nel 1987 – 1991 – 1999 e 2001), Remigio Durizzotto (alzò il drappo nel 2008) e  Alessandro Paroldi (responsabile corsa) a rappresentare il Comitato Palio S.Lazzaro, vincitore del Palio 2022.

Nel consueto “siparietto” del “Rettore contro tutti”, che nelle precedenti edizioni della “Damigella” aveva avuto quali “inquilini” Maurizio Rasero (Tanaro – 2010), Davide Migliasso (S.Damiano – 2011), Franca Sattanino (2012), Giovanni Spandonaro (Torretta – 2013), Nicoletta Sozio (S.Caterina – 2014), Silvano Ghia (S.Paolo – 2015), Pierpaolo Verri (Nizza M.to – 2016), Filippo Riamondo (Moncalvo – 2018), Beppe Monticone (Cattedrale) e Federico Robino (Baldichieri) nel 2019. “Siparietto”, tre anni fa, eccezionalmente a “due piazze”.

 

Nel corso della serata, presentata da Beppe Giannini e Chiara Iannaccone, si provvederà a “celebrare” i successi dei Comitati Palio S.Caterina (Paliotto), Moncalvo (Miglior sfilata – Premio “Soroptimist”), Cattedrale (Miglior sfilata bambini – Mem. “Mara Sillano”) e S.Lazzaro (Sbandierata del Santo e Musici al Paliotto). Nel ricordo di Maddalena Spessa una sfilata che sarà proposta da “Ca’ Borgo” con i costumi di carnevale opera della ex Rettrice del D.Bosco.

 

La regia dell’evento sarà curata per la prima volta da Piefranco Verrua, già “riferimento” televisivo astigiano nel 2020 del Giro d’Italia ad Asti, del “sessantennale” del Panathlon Club Asti e della realizzazione del filmato proposto in occasione della candidatura della città di Asti ad “Asti capitale europea del volontariato 2023”.

 

Immediatamente prima dell’ufficializzazione della “Damigella del Palio” 2022, è prevista la premiazione del 24° “Superprestige” – Trofeo “Allianz – Ag. Asti Madonia Maurizio” in cui compaiono 20 dei 21 Comitati Palio in attività. Per una classifica che attualmente propone al comando Castell’Alfero che con 161 punti precede S.Secondo (151), S.Maria Nuova (129), Torretta (78) e S.Pietro (76). A seguire S.Damiano (59), Cattedrale (55); S.Caterina (52), D.Bosco (39), S.Marzanotto (36), S.Paolo (35), Tanaro (18), Moncalvo (16), Montechiaro (15), S.Martino/S.Rocco (12), Baldichieri (9) e Viatosto (7).

Brontolodicelasua partner di Radioidea TV

BRONTOLO NEWS

Categorie articoli

SPONSOR

SPONSOR