<br>Vai a tutti i filmati clikkando sotto<br> Youtube_icon_logo   <br> PALIO ASTI IN COLLABORAZIONE CON SARA
NEWS 2018

SIENA, OGGI POMERIGGIO L’ULTIMO SALUTO A LORENZO FONTANI

20180925_163712
blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

25 SETTEMBRE 2018

Se lo sono portato a Spalla fino al Cimitero della Misericordia e nemmeno il Governatore Cillerai  si è voluto sottrarre a questo. Una lunga e faticosa camminata ma con il rispetto e la tristezza nel Cuore nonostante fosse annunciato l’arrivo di questo triste evento. Lorenzo, il Barbarsco di tre vittorie, se n’è andato un Ocaiolo di quelli veri, basterebbe solo il Cognome, Fontani, che la dice lunga su chi possa essere stato. Ma Lorenzo non era solo il suo Cognome come ha avuto a dire Fulvio Bruni nel suo breve saluto prima dell’inizio della Messa. Un Bruni che ogni poco doveva fare una pausa per fermare l’emozione che chiaramente gli arrivava mentre parlava di lui, lo ha definito, scusandosi, a volte scoglionato e silenzioso nel fare, sempre a bassa voce. Un Uomo, un Ocaiolo che era Fontebranda e che ha lasciato il segno. Tanta gente a salutarlo per l’ultima volta, il Fratello, il Figlio abbracciato e consolato dagli amici. L’ex moglie piangente che se lo accarezza prima che venisse chiuso dopo la Messa. Vedevo il Capitano dell’Oca Bernardini che ogni tanto si soffiava  il Naso e si asciugava le lacrime. Sentivo i singhiozzi  in qua di altri. 65 anni oggi son pochi e mi son tornati in mente altri amici e conoscenti dell’Oca e non che se ne sono andati anche loro presto, troppo presto. Poi il rumore della saldatura e di seguito l’avvitatore, a quel punto Lorenzo un c’era più, fine di una Vita. Rimarrà però sempre nei Cuori degli Ocaioli, come ha detto Bruni. Lorenzo è partito per il suo lungo Viaggio accompagnato da l’affetto dei suoi Cari, dell’Oca e degli amici. Come consuetudine di questa Nobil Contrada alla Costarella lo hanno alzato per l’ultimo saluto alla Piazza e tutte le volte che vedo queste cose mi vengono i brividi e l’orgoglio di essere Senese. Ciao Lorenzo come ha detto Bruni sarai lassù assieme agli Amici ed ai tuoi amati cavalli in special modo con Quarnero, Vittorio e Giove i Barberi delle tue vittorie da Brabresco. Ciao Lorenzo anch’io ti ricorderò per il nostro vissuto, Buon Viaggio, ancora una volta le mie più sincere Condoglianze ai Tuoi Cari e alla Nobil Contrada Dell’Oca.

Pier Camillo


foto di SeinnNews
fontani lorenzo

Autore

Pier Camillo Pinelli

EX FANTINO DEL PALIO DI SIENA E LA PENSO COSI': "PER FARSI DEI NEMICI NON E' NECESSARIO DICHIAR GUERRA BASTA DIRE QUEL CHE SI PENSA"
Martin Luther King. per mail: camillopinelli@gmail.com

Lascia un Commento