Warning: file_get_contents(https://www.googleapis.com/youtube/v3/search?part=id%2Csnippet&channelId=UC3NqnLDeAyNUEFoqQrfZMUQ&eventType=live&type=video&key=AIzaSyBoiWz6RTEWyFSdU7-m5-sjPRkde4-13aA): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.0 403 Forbidden in /web/htdocs/www.brontolodicelasua.it/home/wp-content/plugins/youtube-live-stream-auto-embed/includes/yt-live-player.php on line 41
<br>Vai a tutti i filmati clikkando sotto<br> Youtube_icon_logo   <br> PALIO ASTI IN COLLABORAZIONE CON SARA
PALIO STRAORDINARIO OTTOBRE SIENA 2018

SIENA, IL PALIO STRAORDINARIO IL 13 o 20 OTTOBRE 2018

DE MOSSI 2
blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

13 Settembre 2018

Il Sindaco Luigi De Mossi alla conferenza stampa dell’ora di pranzo di oggi ha detto che che nel pomeriggio incontrerà il Prefetto, il Questore e gli organi di Polizia per considerare se effettuare il Palio, dopo la decisione finale del Consiglio Comunale che ci sarà domani in riunione straordinaria, se correrlo il 13 Ottobre o il 20.

sesta

Questt’ultima data è la più probabile come sentirete nella conferenza stampa in video sotto. Più probabile per una questione di tempi. Il Sindaco ha già parlato anche con L’Arcivescovo e poi decideranno la Chiesa dove portare il palio. Il Drappo non è ancora stato deciso da chi verrà dipinto come il Masgalano. Questo è un Palio che esce dai canoni normali a cui è dedicato, Luglio la Madonna di Provenzano, Agosto la Madonna Assunta in Cielo. Questo sarà dedicato alla fine della Guerra quindi il tema sarà completamente diverso da quelli canonici. Il Mossiere dovrebbe essere il solito salvo sorprese. C’è l’idea di avere cavalli che abbiano già la possibilità di correre il palio, cioè che il loro iter li abbia già portati a questo e pare che i quattro anni e gli altri verranno esclusi, ma ripeto è un’idea che ancora non trova conferma ufficiale ma che Brontolo condivide in pieno se ciò avverrà. Palio straordinario misure straordinarie a ragion di logica. Le contrade verranno estratte dieci giorni prima della data del Palio. I tecnici del comune stanno studiando come preparare la terra, in modo che sia più consona al periodo. Le prove verranno effettuate intorno le dieci del mattino e all dicassette del pomeriggio minuto più minuto meno, mentre il palio anche questo verrà corso intorno alle ore 16,30-16,45. Le Sanzioni di Agosto verranno presentate prima del palio straordinario, ormai ha questa linea questa amministrazione e le sanzioni definitive avverranno come sempre entro la fine di Novembre. Questa una breve sintesi della conferenza stampa del Sindaco De Mossi. Palio straordinario che ha bisogno come tutti questi palii e in particolare in questo, per gli ovvi motivi, il ruolo della fortuna che ha un’importanza possiamo dire basilare per un insieme di fattori, a partire dall’estrazione. La prassi quindi è: decisione della data oggi pomeriggio con Preffetto e organi di Polizia di quando correre il Palio. Domani decisione del Consiglio Comunale se lo si correrà. Il Sindaco lascia libera scelta e di votare a seconda del proprio pensiero, la politica non deve entrare nel Palio confermando il suo pensiero. Confermato lo svolgimento del palio Straordinario il Sindaco ha 5 giorni per chiedere alle 7 contrade  che hanno detto no se al contrario lo vorrebbero correre- Queste hanno dieci giorni per dare risposta. Appena viene confermato lo svolgimento del palio nel giro di poco arriverà la richiesta di iscrivere i cavalli e verrà fissata la data delle previsite. Verrà detta anche la data dell’estrazioni delle contrade, questa dovrebbe essere dichiarata oggi pomeriggio al momento che viene fissata la data eventuale del palio. All’estrazione la prima contrada l’estrae il Sindaco e quindi poi a cascata contrada estratta estrae la seguente.  Poi tutto come normalmente, previsite, prove di notte Tratta etc. Mi pare di non aver saltato nessun passaggio. Alla prossima Brontolo

cita 1

Autore

Pier Camillo Pinelli

EX FANTINO DEL PALIO DI SIENA E LA PENSO COSI': "PER FARSI DEI NEMICI NON E' NECESSARIO DICHIAR GUERRA BASTA DIRE QUEL CHE SI PENSA"
Martin Luther King. per mail: camillopinelli@gmail.com

Lascia un Commento