Warning: file_get_contents(https://www.googleapis.com/youtube/v3/search?part=id%2Csnippet&channelId=UC3NqnLDeAyNUEFoqQrfZMUQ&eventType=live&type=video&key=AIzaSyBoiWz6RTEWyFSdU7-m5-sjPRkde4-13aA): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.0 403 Forbidden in /web/htdocs/www.brontolodicelasua.it/home/wp-content/plugins/youtube-live-stream-auto-embed/includes/yt-live-player.php on line 41
<br>Vai a tutti i filmati cliccando sotto su YouTube<br>
natale
Youtube_icon_logo
  • Correranno di diritto il Palio del 2 luglio 2019: p.s. clicca sulla contrada x saperne di più
600px Verde e Arancione listati di Bianco.PNG Selva 600px Giallo e Verde listati di Azzurro con quadrato Rosso.PNG Bruco 600px Rosso listato di Bianco e Azzurro.PNG Torre 600px Nero e Rosso incrociati listati di Bianco.PNG Civetta 600px Giallo listato di Nero e Turchino.PNG Aquila 600px Blu e Rosso incrociati listati di Bianco.PNG Pantera  600px chequered squares White HEX-2986CC.svg Onda
  • Correranno di diritto il Palio del 16 agosto 2019:
600px chequered HEX-FFE72B HEX-D61206 border HEX-0000FF.svg Chiocciola 600px HEX-FE0000 border HEX-257130 background White circle HEX-FFFF00 ellipse.svg Oca 600px Verde e Arancione listati di Bianco.PNG Selva 600px Giallo listato di Nero e Turchino.PNG Aquila 600px chequered squares White HEX-2986CC.svg Onda 600px Rosso listato di Bianco e Azzurro.PNG Torre 600px Bianco listato di Nero Turchino e Rosso.PNG Istrice
<br>
zc PALIO SIENA FANTINI 2018

settima ipotesi PALIO DI SIENA, SE ESCONO: GIRAFFA, TARTUCA, CIVETTA

33fantini
blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

22-Febbraio-2018

7P8

E se escono: Giraffa, Tatuca e Civetta? Il girarci intorno serve a poco, parlando del Tittia che, tampinato da capitan Cambiaggi (Nicchio) ha in mente solo una cosa a questo Luglio, vincere!!! Le politiche paliesche sue e della ritrovata Oca hanno, sembra di capire, una strategia precisa. Ricordandoci che negli ultimi quattro palii tre ne ha vinti Scompiglio, Mari si è accasato ufficialmente nel Bruco, Bruschelli aleggia tra diverse contrade rimanendo un “secondo” di lusso ed è uno di quelli che viaggia sul filo del rasoio pronto a cadere nella parte più consona per lui e la contrada che lo sceglierà. Zedde è li che aspetta la situazione migliore per lui con diverse strade da seguire ed aperte. Carlo Sanna invece è un’amico su cui contare e ha anche lui le sue contrade, questo parlando delle prime monte, o meglio quelle che hanno vinto e che riceveranno la prima telefonata. Questo tanto per rinfrescare la memoria e capire dove andranno probabilmente a parare, appunto, le politiche paliesche  della ricomposta Titt’Oca con cui tutti dovranno fare i conti a questo palio di Luglio, a meno che non esca la Torre, ma questo lo vedremo quando nell’ipotesi delle uscite a sorte metteremo questa contrada. Ricordo che questa è la lettura di Brontolo, ma credo conoscendo i miei “Polli” di sbagliare a poco, come quando per esempio in tempi non sospetti scrivevo che Bruco, Tittia il rapporto era fortemente compromesso se non terminato, gli eventi poi mi hanno dato ragione. Il pericolo per le loro strategie rimane Bartoletti e cercare di limitarlo è cosa dura, conoscendo il suo carattere e con lui alla fine le chiacchiere stanno a zero anche perché è pienamente consapevole che con il cavallo possibile vincente nell’Oca c’è il Tittia senza se e senza ma e dietro a questa situazione si muoverà il resto. Parliamo oggi della Civetta. Questa contrada ha cambiato capitano, Nicola Lorenzetti che prima era il Mangino di  capitan Ricci. La continuità sembra scontata ma si sa il nuovo capitano del suo certamente ce lo vorrà mettere nella propria strategia. Più che un occhiolino lo sta facendo per esempio al Bartoletti pur certo non rinnegando l’amore, ( come mi disse nell’intervista: 10 anni con Mari non si cancellano intervista del 09-12-2017)  possiamo dire così verso Mari. Poi ci potrebbe essere un ritorno al “vecchio”, Bruschelli non gli dispiacerebbe nella situazione giusta. I fantini che potrebbero interessare nelle seconde linee sembra siano Bellocchio e Murtas, ma anche a Chiavassa l’occhio l’hanno buttato, mi ripeto, difficile però un debutto a Luglio, c’è poi la carta Carboni per ogni evenienza. Il Leocorno di contro sempre forte su Tittia, ma è Sanna quello con cui il rapporto è più stretto. Ragioni con questi difficile a questo punto il rapporto con Bartoletti, ecco perché quello scritto sopra e più sopra ancora, tutto per cercare di limitarne i movimenti, ci riusciranno?  Come avete letto non facile, anzi improbabile. Poi qui c’è la possibilità di Mannucci che però più andiamo avanti e più sta sciamando per motivi logistici. Il giovane Bitti è molto vicino a questa contrada e Coghe assieme a Siri non sono di fuori a seconda dei cavalli e se dovesse uscire anche la Civetta Siri probabilmente in primis se specialmente il cavallo è peggiore di quello della Civetta. Detto questo andiamo a vedere come si potrebbero sistemare i fantini nelle contrade con la Titt’Oca che la fa da “padrone”

Valdimontone, Bartoletti il cavallo da speranze concrete e lui è qui se la Chiocciola non ha cavallo vincente.

Nicchio, G. Bruschelli, con lui si può provare a vincere ed ora lo vuole davvero fare altrimenti potrebbe diventare tardi per lui. Trecciolino può garantire anche la difesa non gli ha mai vinto l’avversaria.  Bartoletti e Bruschelli si sono già scontrati.

Lupa, Carboni con il cavallo non da Palio una monta che da sicurezza.

Istrice, Sanna è questa la monta più probabile per lui a Luglio sempre se naturalmente c’è il cavallo eccon la monta di carboni nella rivale Lupa

( Se il cavallo non c’è Siri non è di fuori e sta bene a tutti e con la voglia di mettersi in mostra. Rimane appunto monta possibile per questa motivazione )

Drago, Mari basta il cavallo dia speranze lui monterà qui per provare a vincere perché, se Tittia come scritto vuol vincere per lui non c’è nemmeno bisogno di dirlo, inguastito ….

Oca, Tittia, questa e nonostante gli sforzi del Nicchio, è la contrada dove con il cavallo che da delle speranze di vittoria Giovanni monterà e capitan Bernardini è lui che vuole, il resto son chiacchiere !!!

Chiocciola, Mannucci Villani se non ha Bartoletti perché sulla carta il cavallo non è vincente su di lui può contare, lo ha dimostrato anno scorso ad Agosto

contrade ipoteticamente sorteggiate:

Civetta, Murtas, un ragazzo che sta bene a chi di dovere con tanta voglia di dimostrare che vale

Giraffa, Zedde, situazione tranquilla e se il cavallo non è male occhio al nuovo Zedde… capitan Tondi punterebbe probabilmente proprio sulla sua voglia di rivincere.

Tartuca, potrebbe puntare a Coghe con il cavallo non vincente, ha dimostrato di uscire bene dai canapi e ci sarebbe lo scontro tra giovani, visto che hanno dimostrato di essere due partitori.

cita 1

Autore

Pier Camillo Pinelli

EX FANTINO DEL PALIO DI SIENA E LA PENSO COSI': "PER FARSI DEI NEMICI NON E' NECESSARIO DICHIAR GUERRA BASTA DIRE QUEL CHE SI PENSA"
Martin Luther King. per mail: camillopinelli@gmail.com

2 Commenti

Lascia un Commento