Warning: file_get_contents(https://www.googleapis.com/youtube/v3/search?part=id%2Csnippet&channelId=UC3NqnLDeAyNUEFoqQrfZMUQ&eventType=live&type=video&key=AIzaSyBoiWz6RTEWyFSdU7-m5-sjPRkde4-13aA): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.0 403 Forbidden in /web/htdocs/www.brontolodicelasua.it/home/wp-content/plugins/youtube-live-stream-auto-embed/includes/yt-live-player.php on line 41
<br>Vai a tutti i filmati clikkando sotto<br> Youtube_icon_logo   <br> PALIO ASTI IN COLLABORAZIONE CON SARA
PALIO COSTA ETRUSCA 2018

QUINTANA PALIO COSTA ETRUSCA VINCE SAN VINCENZO

20180414_172501
blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

14 Aprile 2018

6P

GIOSTRA DELLA COSTA ETRUSCA AL COMUNE DI SAN VINCENZO.

Il primo round sulla spiaggia va al Comune di San Vincenzo. Spettacolo puro, baciato dal caldo e dal sole, per la Quintana, al debutto assoluto nel contesto di un evento palistico, che va al cavaliere Enrico Giusti da Arezzo (che ha corso in sella a Nastro Azzuro anglo arabo orientale di 12 anni e con palafreniere Niccolò Parnetti), il più bravo a centrare gli anelli nella difficile competizione di destrezza ed abilità.
Al secondo posto il Comune di San Vincenzo rappresentato da Maurizio Frulio, anche lui di Arezzo, che ha corso in sella a Chica Buena Anglo Arabo di 13 anni e con palafreniere Arianna Baldini).
I due cavalieri aretini nella finale, con anelli del diametro di 3 centimetri (la misura più piccola utilizzata in giostre nazionali), hanno ottenuto 9 punti Giusti (3 anelli centrati) e 6 Frulio (2 anelli). Non si erano invece qualificati gli altri contendenti: Jonathan Anselmicchio di Amelia (Tr) per i colori Bibbona, Willer Giacomoni di Faenza di Rosignano Marittima, Angelo Maria Pippi di Sarteno (Si), Alberto Liverani di Faenza per Piombino, Alessandro Culatore di Pistoia, Lorenzo Desimone di Bibiano (Re) di Suvereto.
In tribuna il pubblico delle famiglie, dei curiosi, dei turisti che non hanno voluto perdere la combattutissima disfida tra gli otto comuni della costa per una prima edizione che è stata un successo da tutti i punti di vista.
La premiazione è stata fatta dall’assessore al Palio Serena Malfatti insieme a Roberto Saggini, motore ed anima della kermesse equestre.

Roberto Parnetti

cita 1

Autore

Pier Camillo Pinelli

EX FANTINO DEL PALIO DI SIENA E LA PENSO COSI': "PER FARSI DEI NEMICI NON E' NECESSARIO DICHIAR GUERRA BASTA DIRE QUEL CHE SI PENSA"
Martin Luther King. per mail: camillopinelli@gmail.com

Lascia un Commento