<br>Vai a tutti i filmati clikkando sotto<br> Youtube_icon_logo   <br> PALIO ASTI IN COLLABORAZIONE CON SARA
FESTE SIENA 2018

PALIO SIENA, IERI SERA, FILMATO, BERIO E MOROSITA PRIMA A CENA NELLA TORRE

TORRE BERIO E MOROSITA
blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

23 SETTEMBRE 2018

Ieri sera grande festa nella contrada della Torre ai due cavalli che hanno portato il Palio in Salicotto. Berio che nel 2005 montato da Gigi Bruschelli <Trecciolino>, la capitana era la Marchesa Maria Aurora Misciattelli, tolsero la cuffia riportando il Palio nella Torre dopo  44 anni. Emozione generale di chi ha vissuto quei lunghi anni senza vittoria e l’emozione testimoniata dallo stesso, Mirko Guidotti, che andò a prendere il cavallo proprio in quell’occasione portando appunto Berio in Salicotto. Un Berio in forma splendida nonostante i suoi 21 anni, complimenti a Marcello Roti,  il suo proprietario, felice di questa iniziativa della Torre, che lo tiene in pensione ormai da tredici anni e lo terrà fino a che lui vivrà. Tante feste da parte dei tanti Bambini che non avevano mai visto Berio e non sono stati solo loro a dare, caramelle, mele e carote a questo fantastico cavallo che Gigi Bruschelli interpretava in modo magistrale e con cui vinse 4 Palii su i suoi 6 corsi, ed è stato l’unico a vincere con lui; al debutto nella Tartuca nell’Agosto 2002 poi nell’Agosto 2003 nel Bruco e ancora nel Bruco nel Luglio 2005 e nello stesso anno ad Agosto appunto nella Torre e quest’altra vittoria gli valse il cappotto e fu anche l’ultimo Palio di Berio. A cena era presente anche l’Arezzini capitano della Tartuca Berio vinse e anche lui contento per questa iniziativa della Torre che mette in primo piano i cavalli. Non era a cena per altri impegni ma comunque non è voluto mancare neanche Giovanni Falciani il capitano del Bruco quando Berio vinse i Palii in questa contrada a fare un saluto a questo cavallo e all’iniziativa della Torre.

sesta
Lo stesso entusiasmo ha salutato la bella Morosita Prima che si è ripresa  completamente dall’infortunio grazie alle cure della clinica veterinaria del Dott. Ciampoli prima e cure e assistenza seguitate poi nella scuderia Milani dov’è stanziale ormai da anni e veniva preparata per correre e, preparazione che ha portato a vincere questa cavalla per due volte il Palio su i 7 corsi, nell’Onda con Giovanni Atzeni <Tittia> nel 2013 e nella Torre nel Luglio 2015 con Andrea Mari <Brio>. Il nodello posteriore è rimasto inevitabilmente un po’ ingrossato ma la cavalla cammina bene ed è in forma splendida, basta guardare il filmato e le foto. Morosita Prima rimarrà a vita nella scuderia Milani dove la si sta preparando per fare la Mamma. Anche per questa cavalla tante carote, mele, affetto e selfie da parte di piccoli e grandi per ringraziarla della vittoria. Il proprietario Niccolò Rugani a Cena ed anche lui contento di questa festa della Torre per questi cavalli. Le contrade non dimenticano i loro eroi e meno che mai i loro proprietari che li tengono fino alla fine dei loro giorni solo per affetto e rispetto. Montati due Box di legno nella Piazzetta delle Donne per loro due come detto circondati da tanti bimbi e persone che hanno voluto mostrare il loro affetto e gratitudine a questi due loro eroi e ai cavalli in generale che sono e rimangono i primi attori fondamentali dei Palii. Complimenti alla Torre per l’iniziativa dallo Staff di Brontolo. All’interno del filmato alcune interviste.

cita 1

Autore

Pier Camillo Pinelli

EX FANTINO DEL PALIO DI SIENA E LA PENSO COSI': "PER FARSI DEI NEMICI NON E' NECESSARIO DICHIAR GUERRA BASTA DIRE QUEL CHE SI PENSA"
Martin Luther King. per mail: camillopinelli@gmail.com

Lascia un Commento