--------------LE ULTIME NEWS------- blank_ad2 romana BANNER BRONTOLO ars neoN BANNER BRONTOLO ars neoN BANNER BRONTOLO
PALIO LEGNANO 2017

PALIO LEGNANO, CONTRADA FLORA CAPITAN PORETTI LASCIA CON QUESTO SCRITTO

3PORETTI FLORA
blank_ad2

blank_ad2

ars neoN BANNER BRONTOLO

blank_ad2

 
blank_ad2

01-Agosto-2017

2P

La contrada Flora cambia capitno, capitan Cristiano Poretti che tanta passione e “lavoro” ha messo per la sua Flora, sempre l’ho visto, nelle varie corse che ci sono state in questi anni e non so quanti chilometri abbia macinato asieme ai suoi fiduciari. Un saluto e un grazie da Brontolo per la dispinbilità che spesso ha avuto nei miei confronti. Grazie Poretti Brontolo. Sotto la lettera che ha scritto comunicando di non essere più il capitano della Sovrana contrada della Flora, scritto carico d’amore e passione per la sua contrada.

Cristiano Poretti Ieri 31/07/17 è finita la mia storia di Capitano della Contrada Sovrana La Flora.
Diventare Capitano della propria Contrada è sicuramente il sogno di ogni contradaiolo ed io ho avuto la fortuna di realizzare questo sogno.
Sarei ipocrita a dire che sono stati anni in cui tutto è filato liscio, che tutto è stato sempre positivo e che mai ci sono stati dei problemi ma lo sarei ancora di più se non dicessi che essere stato il Capitano della mia Contrada è stata una delle cose più belle della mia vita.
Io a fare il Capitano mi sono proprio divertito! L’onore di portare il mantello bianco con lo scudo rosso blu è una privilegio ed una soddisfazione che rimarranno per sempre con me e niente e nessuno potrà mai mutare questo mio sentimento.
Sono stati anni impegnativi ma bellissimi, ho un unico rammarico: non essere riuscito a portare la mia Contrada alla vittoria. Un dispiacere questo non a livello personale perché chi mi conosce sa che io ho sempre messo gli interessi della Contrada prima di tutto, il mio dispiacere è non essere riuscito a dare questa soddisfazione al mio popolo.
Quello che mi auguro è di essere stato comunque un buon Capitano: ho cercato ogni volta che sono stato chiamato a rappresentare la mia Contrada di farlo con onore e dignità; mai mi sarei perdonato se avessi fatto o detto qualcosa che avesse potuto intaccare il nome della nostra Contrada.
Mi sembra giusto fare dei ringraziamenti:
I Consiglieri che mi hanno votato loro Capitano, il mio popolo che ha sempre avuto fiducia in me, le mie Castellane, i miei Gran Priori, i miei Scudieri, le mie Gran Dame, i miei Jack ed i miei Gonfalonieri con cui ho avuto l’onore ed il piacere di rappresentare la nostra Contrada.
Un Grazie a tutti coloro che hanno fatto parte delle mie Commissioni Corsa con una menzione particolare ad Alberto, Davide e Mauro che hanno iniziato con me questa avventura nel lontano 2000 e con i quali abbiamo fatto un pezzo di storia del Palio di Legnano.
Da oggi torno ad essere un normale contradaiolo innamorato della sua Contrada, un contradaiolo che aspetterà l’ultima domenica di maggio con lo stesso nodo in gola di quando era Capitano e che perderà la voce urlando per i suoi colori, colori stampati indelebilmente sulla pelle.
Grazie ancora a tutti voi.

Grazie

CITA

blank_ad2

Autore

Pier Camillo Pinelli

EX FANTINO DEL PALIO DI SIENA E LA PENSO COSI': "PER FARSI DEI NEMICI NON E' NECESSARIO DICHIAR GUERRA BASTA DIRE QUEL CHE SI PENSA"
Martin Luther King. per mail: camillopinelli@gmail.com

Lascia un Commento

/* ]]> */