Warning: file_get_contents(https://www.googleapis.com/youtube/v3/search?part=id%2Csnippet&channelId=UC3NqnLDeAyNUEFoqQrfZMUQ&eventType=live&type=video&key=AIzaSyBoiWz6RTEWyFSdU7-m5-sjPRkde4-13aA): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.0 403 Forbidden in /web/htdocs/www.brontolodicelasua.it/home/wp-content/plugins/youtube-live-stream-auto-embed/includes/yt-live-player.php on line 41
<br>Vai a tutti i filmati clikkando sotto<br> Youtube_icon_logo
PALIO FUCECCHIO 2018

PALIO FUCECCHIO DIAMO UN’OCCHIATA ALLE MONTE E ALLE POSSIBILI NOVITA’

PALIO FUCECCHIO1
blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

02 Maggio 2018

Rivediamo un po la situazione contrade di Fucecchio e il loro rapporto con i fantini anche se più o meno è la situazione scritta tempo fa che però potrebbe riservare delle sorprese, vediamo contrada per contrada. Intanto va ricordato le possibili alleanze tra contrade e si sono creati due gruppi e tre contrade che fanno da “sole”. Il primo gruppo vede: Massarella, Ferruzza, Le Botteghe e San Pierino.

L’altro invece: Torre, Borgonovo, Cappiano, Samo e Porta Bernarda

Quelle che invece che fanno da “sole” sono: San Andrea, Querciola e Porta Raimonda.

Andiamo a vedere contrada per contrada ricordando chi ha montato anno scorso, che cavallo avevano e cosa hanno fatto al Palio, chi in finale e come sono arrivati. Inutile ricordare che anche in questo Palio la Tratta, con la conseguente assegnazione dei cavalli può cambiare le monte e le strategie paliesche che tra l’altro qui ci sono. Palio quest’anno che vedrà dei bei cavalli al canape almeno così ci ha fatto vedere le due giornate di corse disputate come avvicinamento al palio.

ferruzza22

Ferruzza: (anno scorso )Andrea Mari su Qantu Alese 5°

Mereu è il fantino più ambito assieme a Zedde, inutile dire il perché, a Fucecchio sono quelli che vincono di più. Mari potrebbe tornare a vstirsi di bianco, nero ma non è facile. Coghe è uno che ci può stare in Ferruzza, come si potrebbe vedere il debutto di Carlo Sanna in questa contrada. 

SAN PIERINO stemma

San Pierino:(anno scorso) Non ha corso

Anche questa contrada aspetta Gingillo. Mereu è un po più difficle vederlo vestito con questo giubbetto nonostante il lungo rapporto d’amicizia tra San Pierino e Meru. Coghe ha un buon rapporto con questa cotrada quindi ci sta come ci sta vederci Migheli.

Massarella-Logo

Massarella: (anno scorso) Giuseppe Zedde su Santu Padre 2°
Zedde naturalmente è la prima scelta ma attenzione perché ci potrebbe stare a sorpresa l’arrivo del Tittia che però può creare dei mugugni. Tittia in Massarella non era improbabile nemmeno anno scorso ma con una situazione diversa, come scrissi. Anche Coghe ci potrebbe stare ma è cosa più difficile dell’anno scorso vedercelo. Mentre Migheli ci può stare seriamente.

TORRE

Torre: (anno scorso) Topalli su Red Riu 4°

Topalli in Torre a tutti i giri ma se avrà la possibilità di andare a montare un cavallo migliore allora Caria sarà qui al suo posto.

Raimonda-logo

Porta Raimonda:(anno scorso) Jonata Bartoletti Quisario no finale

Anche quest’anno dovrebbe essere Bartoletti a vestire questo giubbetto. La sua alternativa dovrebbe essere Siri.

porta bernarda 2

Porta Bernarda:( anno scorso) Dino Pes su Nanneddu 3°

Pes dovrebbe tornare qui se tornato in forma, il suo Palio lo ha fato sempre e rischiando anche di vincerlo. Non dovesse esserci lui la corte a Mereu è forte come a Mari, difficile però vederlo qui, Mari anche se non improbabile. Carlo Sanna anche ci potrebbe stare per le due situazioni, vincere e difendersi. Ma la vera sorpresa, visto come la pensa capitano e il suo staff è vedere in nero e rosso Gessa.

1BORGONOVO

Borgonovo: (anno socrso) Andrea Chessa su Nottifrimmesmmai no finale

Con il Chessa il rapporto è buono, ma quest’anno capitano e i suoi fanno la corte spietata al Pusceddu. Fenu può essere una probabile l’alternativa 

querciola stemma

 

Querciola:(anno9 scorso) Simone Mereu su Tale e Quale 6°

Questa è casa di Mereu e se il cavallo è vincente sarà qui, ma la monta più accreditata in sua assenza è sicuramente Coghe

santandrea-1

San Andrea:(anno scorso) Gavino Sanna su Tiepolo 1°

Perso per infortunio il suo fantino, Gavino Sanna questa contrada che si sa muovere bene nei meandri del palio è un “porto di mare”. Qui ci può montare in teoria chiunque. Mereu lo vedono molto bene come Gingillo e Pusceddu ma attenzione perché potrebbe essere la contrada giusta per il debutto di Fenu.

SAMO 8

 

Samo:(anno scorso) Valter Pusceddu su Melanto de Aighenta 8°

Sicuramente qui Puscddu è la prima scelta. Possibile vederci anche il Pes, le altre alternative possono essere Chessa e Fenu

LE BOTTEGHE

Le Botteghe:(anno scorso) Massimo Columbu su Suelzo de Mores no finale

Ne sta facendo di manovre e nulla di strano di vedere qui Mereu o Gingillo con l’interesse forte verso Mari. Ma Migheli non è assolutamente di fuori, anzi molto probabile.

cappiano

Cappiano:(anno scorso)Enrico Bruschelli su Contestetou 7°

Bellocchio è squalificato per due lunghi anni e come ho scritto mi sembra tanto per quello che ha fatto. Gigi Bruschelli dovrebbe vestire questo giubbetto, la sua alternativa può essere Topalli, non si dovrebbe scappare da questi in questa contrada.

Vedete le alternative sono diverse e non può essere altrimenti con la Tratta e rapporti tra contrade. La risposta a questi “quesiti” li avremo dati i cavalli. Brontolo vi mostrerà in diretta video sia le batterie della Tratta e poi l’assegnazione dei cavalli tramite sorteggio alle contrade e forse allora avremo meglio la situazione che si verrà a creare sulle monte. Alla prossima Brontolo

Albo d’Oro 

Anno Contrada vincitrice Fantino Cavallo Note
1981 Ferruzza Luca Sardelli Vola Vola
1982 Querciola Sergio Castaldo Terremoto
1983 Borgonovo Alberto Antinori detto Albertino Vipera Bionda
1984 Cappiano Renato Gigliotti detto David Marta
1985 Botteghe Vittorio Ceciarelli Zar
1986 Borgonovo Fabrizio Ungheria Swam
1987 Sant’Andrea Maurizio Farnetani detto Bucefalo La Scodata
1988 Borgonovo Vincenzo Foglia detto Frasca Conte Violet
1989 Porta Bernarda Andrea Degortes detto Aceto Stuchys
1990 Botteghe Dario Colagè detto Il Bufera Pomponia
1991 Sant’Andrea Angelo De Pau detto Il Nano Ulita Deis
1992 Porta Bernarda Angelo De Pau detto Il Nano Ulita Deis
1993 Porta Raimonda Salvatore Ladu detto Cianchino Cotton Quick
1994 Querciola Giuseppe Pes detto Il Pesse Grand Prix
1995 Borgonovo Massimo Donatini detto Incisivo Mighty Dragon
1996 Porta Raimonda Giuseppe Pes detto Il Pesse Allez Reef
1997 Querciola Angelo De Pau detto Il Nano Jalmood The Best
1998 Massarella Massimo Coghe detto Massimino II Golden Lucky
1999 Porta Raimonda Giuseppe Pes detto Il Pesse Butch Cassidy
2000 Massarella Gianluigi Mureddu detto Pollicino Shakuntala
2000 Porta Bernarda Salvatore Ladu detto Cianchino Bandito Palio del Giubileo
2001 Palio non assegnato
2002 Porta Bernarda Dino Pes detto Velluto Mowgli
2003 Massarella Claudio Bandini detto Batticuore Ombre Rosse
2004 Massarella Claudio Bandini detto Batticuore Elisir di Logudoro
2005 San Pierino Giovanni Atzeni detto Tittia Fidels
2005 Porta Bernarda Virginio Zedde detto Lo Zedde Ellison Palio straordinario
2006 San Pierino Antonio Villella detto Sgaibarre Falco Doglia
2007 San Pierino Alberto Ricceri detto Salasso Grein
2008 Porta Bernarda Silvano Mulas detto Voglia Igor de Mores
2009 Sant’Andrea Alberto Ricceri detto Salasso Mississippi
2010 San Pierino Virginio Zedde detto Lo Zedde Melantò de Aighenta
2011 Samo Simone Mereu detto Deciso Narcisco
2012 Sant’Andrea Giuseppe Zedde detto Gingillo Nanneddu
2013 Torre Valter Pusceddu detto Bighino Nino’s
2014 Querciola Simone Mereu detto Deciso Bomario da Clodia
2015 Querciola Simone Mereu detto Deciso Tavel Pontadour
2016 Massarella Giuseppe Zedde detto Gingillo Matato
2017 Sant’Andrea Gavino Sanna Tiepolo
Contrada Vittorie
Porta Bernarda 6 di cui 2 straordinari
Querciola 5
Massarella 5
Sant’Andrea 5
San Pierino 4
Borgonovo 4
Porta Raimonda 3
Botteghe 2
Torre 1
Samo 1
Cappiano 1
Ferruzza 1


1Pp

 

 

cita 1

Autore

Pier Camillo Pinelli

EX FANTINO DEL PALIO DI SIENA E LA PENSO COSI': "PER FARSI DEI NEMICI NON E' NECESSARIO DICHIAR GUERRA BASTA DIRE QUEL CHE SI PENSA"
Martin Luther King. per mail: camillopinelli@gmail.com

Lascia un Commento