--------------LE ULTIME NEWS-------
gif_animate_00029


Nel prossimo Palio di luglio 2018 correranno d’obbligo: Chiocciola, Nicchio, Oca, Drago, Lupa, Istrice e Valdimontone

Nel prossimo Palio di agosto 2018 correranno d’obbligo: Leocorno, Pantera, Civetta, Drago, Tartuca, Nicchio e Giraffa

blank_ad2 romana BANNER BRONTOLO ars neoN BANNER BRONTOLO ars neoN BANNER BRONTOLO ars neoN BANNER BRONTOLO
GIUSTIZIA PALIESCA 2017

PALIO DI SIENA, GIUSTIZIA PALIESCA LA GIUNTA IN RIUNIONE STAMANI 23-11-2017 HA DELIBERATO, TUTTO CONFERMATO

BILANCIA
blank_ad2

blank_ad2

Terzani Ceramiche

blank_ad2

ars neoN BANNER BRONTOLO



ars neoN BANNER BRONTOLO

28-Novembre-2017

7P8

 

 

Stamani, dopo che nella Giunta del ventitré scorso non ci fu il tempo per discuterne. La Giunta Comunale si è riunita oggi ed ha deciso che le sanzioni per il Palio d’Agosto 2017 sono queste, dopo aver discusso sulle probabili (probabili perché ancora non vi è certezza sino a che non escono le delibere ufficiali ma appare chiaro che le abbino fatte) memorie difensive di Pusceddu, (un palio di squalifica e un’ammonizione) Oca (una deplorazione) e Torre (due censure).

Ecco che ha deciso la Giunta Comunale:

                                                                                                          28 novembre 2017

DELIBERATE LE SANZIONI PER IL PALIO DEL 16 AGOSTO 2017

 

La Giunta Comunale, questo pomeriggio, ha deliberato le sanzioni relative al Palio dello scorso 16 agosto facendo proprie le motivazioni espresse con le precedenti ordinanze dell’assessore delegato.

Al Fantino della Nobile Contrada dell’Oca, Valter Pusceddu detto Bighino, così come previsto dall’art. 99 del Regolamento del Palio, l’esclusione, per un Palio, dal montare cavalli di Contrada sia per le prove sia per il Palio, per aver, nella fase della mossa, tenuto un comportamento contrario a quanto disposto dal 1° comma dell’art. 64. Allo stesso fantino, e sempre in base agli stessi articoli del Regolamento, anche un’ammonizione per essere partito, sempre in occasione della Corriera, da posizione diversa rispetto all’ottavo posto assegnatogli. Questa stessa ammonizione, cumulandosi con quella comminata nel 2015, fa scattare automaticamente l’esclusione, per un Palio, dal montare cavalli di Contrada sia per le prove sia per il Palio.

Alla Nobile Contrada dell’Oca una deplorazione, perché il suo fantino ha ripetutamente disturbato, nelle fasi della mossa, il fantino della Contrada della Torre, contravvenendo a quanto disposto dall’art. 101, comma 1 e 2, del Regolamento.

In base a quanto previsto dall’art. 101, due censure alla Contrada della Torre: la prima  per i fatti avvenuti sul Palco dei Giudici al termine della seconda prova, quando il Capitano tenne un comportamento irriguardoso ed aggressivo nei confronti del Capitano della Nobile Contrada dell’Oca; la seconda  per quanto accaduto durante lo svolgimento della Passeggiata Storica quando il suo tamburino si è affacciato all’interno del Cortile del Podestà e rullando con il proprio tamburo ha infastidito i cavalli già presenti.

Infine il divieto alla Contrada della Torre di far ricoprire incarichi, soggetti ad approvazione ex artt. 17 e 75, per cinque Palii al signor F. N. tamburino della Contrada della Torre per aver infastidito con il rullo del suo tamburo i cavalli presenti nel Cortile del Podestà.

cita 1

blank_ad2

Autore

Pier Camillo Pinelli

EX FANTINO DEL PALIO DI SIENA E LA PENSO COSI': "PER FARSI DEI NEMICI NON E' NECESSARIO DICHIAR GUERRA BASTA DIRE QUEL CHE SI PENSA"
Martin Luther King. per mail: camillopinelli@gmail.com

Lascia un Commento

/* ]]> */