<br>Vai a tutti i filmati clikkando sotto<br> Youtube_icon_logo   <br> PALIO ASTI IN COLLABORAZIONE CON SARA
PALIO FUCECCHIO 2018

PALIO DI FUCECCHIO VEDIAMO COME SI MUOVONO I CAPITANI

PALIO FUCECCHIO1
blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

26-Dicembre-2017

5P

E’ Natale ma come avete visto non stanno certo fermi e le cose “monte” si stanno già assestando o perlomeno certi discorsi “politico geografici” prendono forma e pur con l’inevitabili cambiamenti, la Tratte e quindi i cavalli, spostano. La polita geografica deve però rimanere quella per forza di cose. Oggi vediamo che sta succedendo a Fucecchio e come si stanno tutelando i capitani e come sta nascendo questa “politica geografica”…..

Vediamo contrada per contrada cosa sta succedendo e che strade stanno prendendo le dirigenze Fucecchiesi:

MASSARELLA: Ormai da tre anni Giuseppe Zedde veste il giubbetto di questa contrada e l’obbiettivo di Capitan Boschi è senza dubbio la conferma di Gingillo. Dovesse scendere c’è pronto Andrea Coghe

TORRE: Dopo l’ottimo Palio dello scorso anno Adrian Topalli sarà confermato al 100%. Ma nel caso c’è pronto anche Tremendo a cui si potrebbero aprire più qua anche altre strade

SANT’ANDREA: Dopo la vittoria dello scorso anno Capitan Pellegrini ha terminato il suo mandato ed è stato sostituito da Secci che comunque ha come primo obbiettivo la conferma di Gavino Sanna.

PORTA BERNARDA: Le strade con Dino Pes si divideranno quasi sicuramente ed il primo obbiettivo per il 2018 sembra essere Simone Mereu. Velluto però è difficile non vederlo poi a cavallo da qualche altra parte.

PORTA RAIMONDA: Il palio 2017 non ha portato i risultati sperati ma comunque non sembra impossibile la conferma di Scompiglio.

QUERCIOLA: Non è da escludere la conferma di Simone Mereu ma se cosi non fosse si punta tutto sul ritorno di Giovanni Atzeni.

CAPPIANO: Dopo la squalifica di Bellocchio i primi due obbiettivi sono Gingillo e Gavino Sanna nel caso non dovessero arrivare la terza opzione è Gigi Bruschelli.

FERRUZZA: Difficile ma non impossibile la conferma di Andrea Mari, il primo obbiettivo è Giuseppe Zedde. Non è da escludere un ritorno di Simone Mereu.

SAMO: Al 99% continuerà il rapporto iniziato un anno fa con Valter Pusceddu.

BOTTEGHE: Il primo obbiettivo come lo scorso anno è Simone Mereu nel caso non dovesse arrivare la prima alternativa porta il nome di Alessio Migheli.

BORGONOVO: Il rapporto con Chessa va avanti e la sua conferma è probabile anche se si sono creati legami molto forti sia con Pusceddu che con Simone Fenu che sarebbe al debutto a Fucecchio.

SAN PIERINO: Il punto di riferimento come lo scorso anno rimane Giuseppe Zedde ma non si esclude un arrivo di Giovanni Atzeni, non dimenticando che è sempre molto probabile anche la monta di Andrea Coghe.

Avete letto diverse possibilità ma è cosa inevitabile quando c’è una Tratta, controlleremo e seguiremo gli eventi mettendovi poi al corrente. Buon Santo Stefano a Tutti e alla prossima Brontolo.

cita 1

Autore

Pier Camillo Pinelli

EX FANTINO DEL PALIO DI SIENA E LA PENSO COSI': "PER FARSI DEI NEMICI NON E' NECESSARIO DICHIAR GUERRA BASTA DIRE QUEL CHE SI PENSA"
Martin Luther King. per mail: camillopinelli@gmail.com

Lascia un Commento