Warning: file_get_contents(https://www.googleapis.com/youtube/v3/search?part=id%2Csnippet&channelId=UC3NqnLDeAyNUEFoqQrfZMUQ&eventType=live&type=video&key=AIzaSyBoiWz6RTEWyFSdU7-m5-sjPRkde4-13aA): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.0 403 Forbidden in /web/htdocs/www.brontolodicelasua.it/home/wp-content/plugins/youtube-live-stream-auto-embed/includes/yt-live-player.php on line 41
<br>Vai a tutti i filmati clikkando sotto<br> Youtube_icon_logo   <br> PALIO ASTI IN COLLABORAZIONE CON SARA
PALIO MONTICIANO 2018

MONTICIANO PRESENTAZIONE DEL PRIMO GRAN PREMIO DEI RIONI DI MONTICIANO FILMATI E FOTO

20180511_181750
blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

12 Maggio 2018

Ieri c’è stata la conferenza stampa e la presentazione del Drappo dipinto da Chiara Flamini la brava artista e figlia della fantina “Rompicollo” la Signora Bonelli, artista che ha fatto l’anno scorso anche il Masgalano del Palio di Siena. La presentazione di questo primo Gran Premio dei Rioni che andrà a sostituire la dicitura Palio di Monticiano sin che non verrà ripreso detto Palio e c’è la volontà della gente di Monticiano e dell’amministrazione Comunale di riprenderlo dopo i sette anni di sospensione. Non è facile visto proprio la situazione dei nuovi abitnti di Monticiano che ha perso i suoi nativi indigeni che hanno lascito il paese e che vede oggi altre persone ben integrate ma straniere. La volontà c’è e intanto questo del gran Premio dei Rioni è e può essere un nuovo inizio. L’associazione Proprietari allenatori e allevatori di cavalli da Palio nella figura del suo Presidente Ermini si sono mossi per fare ciò trovando anche un consistente montepremi. Come scrissi la data non è delle più felici considerando che da li a poco ci saranno poi le previsite del Palio di Siena, ma questo, come era il Palio di Monticiano, può essere vetrina per i ragazzi giovani, per i cavalli non al protocollo equino del Palio di Siena, ma sopra a tutto può diventare un bel banco di prova e di visibilità per i cavalli di quattro anni in prospettiva poi Piazza del Campo. Questo naturalmente è il pensiero di Brontolo. Detto questo una conferenza stampa piacevole senza retorica e chiacchiere inutili. ( se avete voglia di ascoltarla c’è il filmato sotto) Quindi bene così se ben gestita come pare sia può essere cosa utile e per il bel paesino di Monticiano e per i cavalli e per i proprietari considerando che; si ci vorranno 100 di cauzione che poi però verranno restituiti e che serviranno solo per conferma della presenza dopo aver iscritto il cavallo-a. Al contrario ad ogni cavalo partecipante, che è stato messo il numero a un massimo di 36, verrà dato 100Euro di rimborso spese. Ai 6 cavalli che avranno vinto le sei batterie e che saranno ammessi al Gran Premio dei Rioni del giorno dopo, il 3 di Giugno, saranno dati altri 300Euro. Il vincitore del Gran Premio andranno 3000Euro più quello detto prima, al secondo 1500Euro  più quello detto prima, al terzo 750Euro più quello detto prima, e “l’Omo campa” voglio dire che sono premi che la biada ce la compri… Naturalmente non mancherà il contributo alla LILT di Siena rappresentata dalla presidente Gaia Tancredi. Un pensiero economico sarà anche per l’associazione delle Bollicine. La conferenza Stampa che vedeva il Sindaco di Monticiano Maurizio Colozza il vice Sindaco Serragli e il Presidente dell’associazione “Cavallai” Ermini. Presenti le autorità, i capitani delle sei contrade (Sodo, Borgo, Paretaio, Cerbaione, Piazza e Incrociata) di Monticiano, Paolina Ardenghi che conosce il Palio di i fantini dai tempi dell’inizio grazie al suo Babbo sempre presente e amico di Canapetta, Canapino, mio e di altri fantini ancora arrivati però poi dopo; i collaboratori più stretti del presidente Ermini la Frosisnini, Donatini, Maria Pace Carapelli, Roti ed altri. Bella anche la sala Palii che hanno fatto a Monticiano che raccoglie tutti i palii vinti delle sei contrade. Le iscrizioni sono aperte per i cavalli dei proprietari iscritti all’associazione Proprietari, Allenatori e Allevatori di cavalli da palio. Il Mossiere sarà Busatti. Non sarà solo corsa di cavalli ma ci saranno anche altre cose che poi ci comunicheranno, tutto farà anche per l’economia di questo paese e la cosa non fa mai male, in bocca al lupo. Ala prossima Brontolo

 

 

8p3

 

 

cita 1

Autore

Pier Camillo Pinelli

EX FANTINO DEL PALIO DI SIENA E LA PENSO COSI': "PER FARSI DEI NEMICI NON E' NECESSARIO DICHIAR GUERRA BASTA DIRE QUEL CHE SI PENSA"
Martin Luther King. per mail: camillopinelli@gmail.com

Lascia un Commento