--------------LE ULTIME NEWS-------

I TRE SPONSOR SARDI DELLA PREMIAZIONE DI BRONTOLO IN SARDEGNA DOMENICA 22 A SEDILO

VINO SARDEGNA1

SELLERIA_Puddu

SINARA

pittrice claudia

dolci

blank_ad2

romana BANNER BRONTOLO

ars neoN BANNER BRONTOLO

ars neoN BANNER BRONTOLO

GIOSTRE QUINTANE 2017

MASSA: Il Borgo Centro Storico vince la XXVIII Quintana Cybea

P_20171008_183204
Scritto da parnetti
blank_ad2

blank_ad2

Terzani Ceramiche

blank_ad2



ars neoN BANNER BRONTOLO

Si è dovuti aspettare l’ultima carriera per decretare il vincitore dell’edizione 2017 della Quintana Cybea di Massa che è andata al Borgo Centro Storico grazie al cavaliere Sergio Cosci detto “Saracino” in sella all’esordiente Kristal e con palafreniere Nicola Berti.

Una giostra combattuta ed avvincente come non mai con un finale che ha regalato grandi emozioni al pubblico presente non solo negli spalti delle tribune ma anche nei posti in piedi lungo l’ovale di gara posto nel Parco degli Ulivi.

P_20171008_155621

A contendersi il successo i cinque cavalieri, oltre al vincitore, anche l’esordiente Alberto Liverani detto “il Randagio” su Amiternino con palafreniere Isabella Morandi per il Borgo della Montagna, Giacomo Poli Barberis detto “Principe” su “Dama” con palafreniere Chiara Amorfini per il Borgo dell’Arancio, Nicola Radicchi detto “Fulmine” su “Sem” con palafreniere Emi Massa per il Borgo della Mimosa e la seconda esordiente Giulia Pianini detta “Grifone” su “Taipan” con palafreniere Alessio Conti prima amazzone a partecipare alla tenzone.

P_20171008_182253

Dopo l’ingresso del corteggio rinascimentale e le applaudite esibizioni dei gruppi sbandieratori e delle danzatrici rinascimentali, il maestro di campo Roberto Parnetti ha chiamato in campo i cavalieri per l’inizio della tenzone in base all’ordine estratto a sorte: Borgo della Montagna, Mare, Mimosa, Centro Storico e Arancio.

La prima tornata ha registrato un solo percorso netto (6 anelli centrati) di Giacomo Poli che fermava il cronometro a 39:83 mentre Cosci, Liverani e Radicchi si fermavano a cinque con tempi rispettivamente di 47:41, 57:37 e 50:75 mentre Giulia Pianini si fermava a tre anelli per un tempo di  70:75.

Nella seconda tornata percorsi netti per Liverani (per un tempo di 42:10), Poli (40:25) e Radicchi (43:61) con Cosci 5 anelli (46:65) e Pianini 3 (72:21).

La terza, ed ultima tornata ha visto la chiamata in campo in base alla classifica parziale: per prima ha giostrato Giulia Pianini che centrato 5 anelli con un tempo di 53:10; quindi la volta di Liverani con 5 anelli ed un tempo di 45:24; terzo cavaliere Nicola Radicchi che ha centrato 5 anelli per un tempo di 50:59; Sergio Cosci invece faceva l’ein plein con sei anelli ed un 41:20 ed ultimo Giacomo Poli che ha gettato al vento la vittoria centrando solamente 3 anelli per un tempo di 62:72.

La classifica finale vedeva pertanto il successo andare al Borgo Centro Storico con un tempo totale di 135:26 contro i 142:80 di Arancio, i 144:71 di Montagna, i 144:95 di Mimosa ed i 196:06 di Mare.

P_20171008_182545

La premiazione è stata fatta dal Marchese Alberico I° Cybo Malaspina che ha consegnato il Palio, dipinto dal Prof. Claudio Palandrani, ai reggenti del Borgo Centro Storico ed al cavaliere vittorioso.

(R.P.)

blank_ad2

Autore

parnetti

1 Comment

Lascia un Commento

/* ]]> */