<br>Vai a tutti i filmati clikkando sotto<br> Youtube_icon_logo   <br> PALIO ASTI IN COLLABORAZIONE CON SARA
PALIO STRAORDINARIO OTTOBRE SIENA 2018

IL 20 OTTOBRE E’ SEMPRE PIU’ VICINO RICONTROLLIAMO LE MONTE E OCCHIO ALLE SORPRESE

FANTINI 5
blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

02 OTTOBRE 2018

La situazione Palio piano, piano si sta aggiustando, ancora non tanti cavalli segnati ma sappiamo che il gruppo di cavalli non comprenderà i cavalli Big ma Barberi per fare un bel Palio vedrete che ci saranno. Questo stato di cose lascia pensare che si potrebbero congelare le monte. Vediamo come al solito contrada per contrada con Palio straordinario situazioni nuove che comunque vi avevo già prospettato. Facciamo però un ragionamento come prefazione perché è dovuto per capire meglio quello che voglio dire. Con quel che si dica il Palio nonostante sia il palio “moderno” certi equilibri rimangono comunque. Si vocifera una possibile vicinanza tra Nicchio e Mari, ditemi poi, considerando l’ottimo rapporto tra la Torre e  Brio come potrebbe montare poi Bartoletti nella Torre considerando lo stretto rapporto tra Scompiglio e il Valdimontone. Fantasie. Vediamo un po’ Tittia o Carlo Sanna nel Nicchio spiegatemi come potrebbe montare poi Zedde nell’Oca. Ricordate il rapporto stretto tra Gingillo e Valdimontone? Come la spigherebbe Palazzi questa ipotetica mossa poi ai suoi contradaioli quando chiaramente Fontebranda fa il palio per ovvi motivi con il Nicchio? Vi immaginate il fantino che butta a terra il Nicchio di Luglio, si trova per caso di rincorsa e si vedrebbe costretto a dargli la mossa o se non lo facesse come la spiegherebbe poi alla sua dirigenza al Tittia e alla dirigenza del Nicchio? Novelle… non ci può montare. Queste sono, credo, i ragionamenti da fare per inquadrare la situazione attuale. Mari quindi non è da escludere di vederlo andare verso Porta San Marco. Capitan Villani credo che farà delle forzature a Mari che potrebbe accettare considerando la monta d’Agosto della Tartuca che scelse il Tittia. Quindi Mari può montare nella Chiocciola che strizza ora l’occhio anche allo Zedde.
1Chiocciola, secondo chi scrive ha serie possibilità di montare Mari, Zedde e Mannucci le alternative, vedo difficile a questo palio la monta di Bartoletti. Se ce ne fosse bisogno Siri è pronto.
2Tartuca, Tittia e Sanna le prime monte, Pes non è assolutamente improbabile, anzi. Coghe ci potrebbe eventualmente stare se ci sono alcuni spostamenti. Possibile ma difficile il ritorno di Bruschelli.
3Selva, Coghe non è più la monta per questa contrada, capitan Giorgi non vuol classificarsi con questo fantino dopo che lo ha montato già due volte facendo due palii più che dignitosi specialmente ad Agosto. Se non ci monta Sanna o Tittia Dino Pes è il più accreditato. Il Congiu è seguito ma difficile che a questo Palio Giorgi faccia debuttare un fantino nuovo. La Selva corre due Palii anche nel 2019. Attenzione ad un possibile ritorno di Ricceri.
4Oca, Capitan Bernardini punta a riportare Atzeni in Fontebranda ma a differenza del Luglio scorso ora è difficile. Anche Sanna è una monta ambita, ma le situazione devono essere davvero favorevoli per riuscire a mettergli il giubbetto. Dino Pes anche qui è una possibilità concreta. Difficile Pusceddu per svariati motivi. Zedde l’ho spiegato sopra improbabile. A sorpresa potrebbe ripiegare su un Ricceri particolarmente in palla, come abbiamo visto nel lavoro di Venerdì a Mociano. Salasso mi è apparso arrabbiato perché gli è piaciuto poco rimanere a piedi ad Agosto. In situazioni particolari si potrebbe rivedere in bianco rosso e verde Bellocchio.

terza
5Drago, Mari se il cavallo gli piace proprio anche se tre palii a fila nella stessa contrada non è facile da vedere. Bartoletti e Zedde potrebbe starci nel caso. Ma il più probabile da vedere con il Drago nelle spalle è Mannucci.
6Lupa, Zedde è comunque la monta primaria. Dovesse scendere lui difficile vedere il debutto di Guglielmi anche se non impossibile.
Credo che però a questo Palio cerchi l’esperienza questa contrada ed è allora possibile rivedere a cavallo Migheli o Siri. Attenti però vista la situazione capitan Gragnoli potrebbe mettere il giubbetto a Pusceddu per un tornaconto futuro.
7Giraffa, è il Priore che farà le veci del capitano dimissionario. Probabilmente questa contrada può ripartire da Caria, non è escluso che ci possa stare anche Siri. Bruschelli potrebbe essere la monta giusta per la situazione particolare della Giraffa, la stessa situazione che alla Lupa portò un cappotto..  Qualche vocina sussurra che anche Ricceri potrebbe avere possibilità.
8Civetta, Carboni dopo il buon Palio di Agosto ci sta benissimo. Le prime monte sono Mari e credo Bartoletti che dovrebbe ormai aver saltato il fosso. Lo stesso Zedde ci può montare benissimo. Ma non è assolutamente improbabile il ritorno di Bruschelli. Andranno viste le situazioni che si creeranno per capire la monta.
9Nicchio, con questa situazione favorevole e per i discorsi fatti sopra, credo che in questa situazione sia il Tittia la monta del Nicchio, penso che sia lui che questa contrada non si vogliano far sfuggire questa situazione sulla carta favorevole. Sanna dovrebbe essere la sua alternativa, Bruschelli è li pronto. Non si dovrebbe scappare da questi.
10Torre, Bartoletti dovrebbe essere la monta per la Torre che va a consolidare un rapporto dopo che Mari diventò il fantino del Bruco. La situazione cavallo che piace ad uno o all’altro potrebbe riportare anche Mari in Salicotto. Le altre alternative sono Mannucci e Murtas. Per un certo tipo di palio sono eventualmente pronti anche Carboni e Siri.

Prima del palio vediamo se riusciremo a darvi le monte secche una volta visti i cavalli segnati alla previsita che ci possono dare, a quel punto, un’idea di quelli che potrebbero esser presi per correre questo straordinario. Alla prossima Brontolo

cita 1

Autore

Pier Camillo Pinelli

EX FANTINO DEL PALIO DI SIENA E LA PENSO COSI': "PER FARSI DEI NEMICI NON E' NECESSARIO DICHIAR GUERRA BASTA DIRE QUEL CHE SI PENSA"
Martin Luther King. per mail: camillopinelli@gmail.com

4 Commenti

Lascia un Commento