Warning: file_get_contents(https://www.googleapis.com/youtube/v3/search?part=id%2Csnippet&channelId=UC3NqnLDeAyNUEFoqQrfZMUQ&eventType=live&type=video&key=AIzaSyBoiWz6RTEWyFSdU7-m5-sjPRkde4-13aA): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.0 403 Forbidden in /web/htdocs/www.brontolodicelasua.it/home/wp-content/plugins/youtube-live-stream-auto-embed/includes/yt-live-player.php on line 41
<br>Vai a tutti i filmati clikkando sotto<br> Youtube_icon_logo
PALII SARDEGNA 2018

GAVOI TRIONFANO TOPALLI E QUISARIO RIASSUNTO E FILMATO SU PALU DE SAITRA 29 LUGLIO 2018

GAVOI 2018 TOPALLI
blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

30 LUGLIO 2018

LA FOTO IN EVIDENZA DAL DIARIO DI TOPALLI

Cominciamo con il dire chapeau all’organizzazione del Palio di Gavoi Su Palu De Saitra che nonostante, e in modo colpevole non erano presenti tanti cavalli a questo ricco Palio, l’organizzazione ha deciso di lasciare intatto il premio per favorire e stimolare l’allevamento dei cavalli Anglo Arobo Sardo. Undici cavalli presenti divisi in due batterie i primi quattro di ciascuna alla finale. Naturalmente come sempre c’era il bravo Tore Budroni a fare la cronaca di questo ricco Palio con i suoi Tredicimila euro di premio al vincitore, mica noccioline e hanno riscosso fino al quarto arrivato, oltre che nelle batterie di qualifica. Tanta gente la brava Serdegna Live ha fatto la diretta video, Brontolo con i suoi amici Sardi vi ha tenuto informati sollo svolgimento in tempo reale, Grazie mille per l’aiuto. Topalli ha fatto il bis o cappotto dir si voglia visto che anche anno scorso con lo stesso Quisario vinse questo antico palio, Su Palu De Saitra, d’altronde la Sardegna è storia in tutte le sue manifestazioni che sono veramente tantissime, bellissime e con un pizzico di pazzia com’era d’obbligo al tempo che fu. Adrian Topalli dimostra ancora una volta la sua capacità, non si vincono a caso così tante corse. Con il suo Quisario ha aspettato ha mosso e vinto possiamo dire poi facilmente il Palio. Oltre che ottimo fantino è anche ottimo preparatore di cavalli e li sa anche scegliere. Constantino Ruggiu, l’allevatore di Quisario sarà stato felice di veder trionfare per la seconda volta il suo cavallo a Gavoi e non solo li vince questo ottimo Quisario , complimenti a Lei. I miei più sinceri complimenti unitamente allo Staff di Brontolo vanno ad Adrian Topalli e al proprietario del Cavallo. Corsa lottata con Ireneo Cabiddu che su Stallinek ha sfiorato la vittoria ed è bravo  chiudere Pacini che furbescamente si era messo accanto a Quisario e da ultimi fino a tre quarti di giro all’arrivo quando si sono mossi, Jacopo ha scelto bene la tattica facendosi tirare da Quisario e Topalli sino sul palo d’arrivo, solo la chiusura allo steccato di Cabiddu gli ha impedito di arrivare secondo e si è dovuto accontentare del quarto posto, ma da li doveva provare a passare se voleva far risultato, bravo Jacopo. Un bravo non può mancare nemmeno al terzo arrivato Antonio Maldotti che non conoscevo come la sua cavalla Regal Lady, devo dire poca esperienza ma mi è piaciuto come ha montato la buna Regal che ho visto galoppare bene. Quarzo Blu con il bravo Bitti venivano anche loro molto bene nel finale ma hanno trovato la strada chiusa quando Bitti ha provato a fare lo spunto finale. Unica Amore con Gessa hanno calato dopo esser stati secondi per un pò. Tanca e Deriu non hanno progredito. Poi nella seconda batteria ci sono gli sfortunati Salvo Vicino che cade incolpevolmente con il cavallo inciampando su Luca Paddeu che cade quando il cavalo d’avanti vine verso lo steccato interno e gli sgambetta Tagadà che non cade, ma quasi facendo andare giù l’incolpevole Paddeu. Per fortuna nessuna conseguenza per fantini e cavalli, tra l’altro erano in posizione per poter lottare la seconda batteria, il primo con Quanto Alese e il secondo appunto con  Tagadà. Fenu su Un Ciao ha sfiorato la qualifica per sul palo d’arrivo a favore di Regl Lady e Maldotti. Anche Uncino con Piccinnu anche loro nella prima batteria non si sono qualificati. Alla prossima Brontolo.

quarta

gavoi 29 luglio 2018

 

ARRIVO PRIMA BATTERIA

 

gavoi arrivo 2° batteria

 

 

2GAVOI 29 LUGLIO 2018

cita 1

Autore

Pier Camillo Pinelli

EX FANTINO DEL PALIO DI SIENA E LA PENSO COSI': "PER FARSI DEI NEMICI NON E' NECESSARIO DICHIAR GUERRA BASTA DIRE QUEL CHE SI PENSA"
Martin Luther King. per mail: camillopinelli@gmail.com

Lascia un Commento