--------------LE ULTIME NEWS-------

Nel prossimo Palio di luglio 2018 correranno d’obbligo: Chiocciola, Nicchio, Oca, Drago, Lupa, Istrice e Valdimontone

Nel prossimo Palio di agosto 2018 correranno d’obbligo: Leocorno, Pantera, Civetta, Drago, Tartuca, Nicchio e Giraffa

blank_ad2 romana BANNER BRONTOLO ars neoN BANNER BRONTOLO ars neoN BANNER BRONTOLO ars neoN BANNER BRONTOLO

DUE CHIACCHIERE CON BURSCHELLI

mercoledì 11 giugno 2014

DUE CHIACCHERE CON IL BRUSCHELLI

 

Ieri sera guardando dei Pali vecchi mi è venuto di pensare al Bruschelli e alle domande che una persona comune gli avrebbe voluto fare. Mi sono venute in mente, le ho scritte in un foglio e ho messo il foglio in tasca con il proposito di andare l’indomani a Valiano da Gigi. Questa mattina verso le nove arrivo dal Bruschelli, scendo di macchina e vado allo steccato della sua pista. Li ho trovato Lui, suo figlio Enrico, il Giannetti, Murtas e un altro ragazzo che non conosco; stavano lavorando i cavalli dell’ultima uscita. Per un attimo mi è tornata in mente la mia adolescenza, quando ero da Canapino ed eravamo a lavorare i cavalli nella sua pistarella. Molto spesso eravamo in cinque o sei persone a cavallo, cosa che a quei tempi era raro vedere se non da Canapino. Rimango appoggiato allo steccato ad aspettare Gigi, dopo che è sceso, schizzati i cavalli e messi in giostra, ci siamo seduti sulla panchina fatta di traversine di legno della ferrovia che si trova al principio della sua scuderia. 
Allora Camillo? mi dice: che mi vuoi domandà?
Di fronte ho una persona tonica, con il viso che non dimostra la sua età, facciamo due parole e trovo un uomo intelligente, scaltro, consapevole, che ha la capacità di penetrarti dentro. Gigi dimmi: da uno a dieci quanto ti girano i Capperi con il Palio che si avvicina? 
27 !! Dopo l’estrazione tocchi con mano che non ci sei, quindi il giramento aumenta ancora. 
Un Palio di squalifica per somma d’ammonizioni, sinceramente, lo trovi giusto o pensi che hanno esagerato o meglio fatto un’ingiustizia?  
Ho corso 44 Pali , ho avuto una squalifica nel 1993 per somma d’ammonizioni  e avevo preso tre ammonizioni in tutta la mia carriera. Nel Palio di Luglio dell’anno scorso che nessuno compresa, purtroppo, la contrada dove ho montato, si ricorda che tipo di Palio abbia fatto. Ho preso tre ammonizioni, qualcosa di ingiusto o di poco chiaro c’è !! 
Se Tu fermi il cavallo con le mani come ha fatto il Tittia nell’Oca

l’anno scorso di Luglio, quando pensi che te lo fanno ricorrere il Palio? Nel duemila mai !!  
Mi risponde tra un sorriso e un velato disappunto.
Senti Gigi ma il record dei Pali vinti lo batterai? 
Che centra, sicuramente è sempre più dura, anche anagraficamente più morbida non è, però lo posso strabattere a come mi sento oggi!! 
Sai Gigi ho detto e scritto che Tu ne vinci almeno altri due di Pali, rischio di passare per bugiardo? 
Io me lo sento di vincerli e credo che quell’altri lo abbiano capito, a dimostrazione di quello di cui parlavamo sopra, squalifica e via discorrendo.
Ed ora desidero farti una domanda alla Marzullo: ma chi è il Bruschelli? 
Vuol dire essere un uomo semplice che ha sempre cercato di fare il suo credendoci fino in fondo. Molto probabilmente la mia semplicità e il non voler essere personaggio ha dato e da  fastidio, ma questo è semplicemente il mio lavoro. Fare il personaggio non mi interessa. 
Questa invece è proprio una domanda del grande Marzullo e recita: si faccia una domanda e si dia una risposta, il Bruschelli che domanda a Gigi? 
Semplicemente non ho domande da farmi, va bene così.
Ecco quest’ultima risposta è di una persona serena, tranquilla, che sa di aver fatto il suo fino in fondo e che molto probabilmente di suo ce ne è ancora. Grazie Gigi e auguri per Agosto e il futuro.
Grazie Brontolo

CITA

Lascia un Commento

/* ]]> */