Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!
<br>Vai a tutti i filmati cliccando sotto su YouTube <br> 1FANTINI <br> Youtube_icon_logoPPPPP PPPPP
  • Correranno di diritto il Palio del 16 agosto 2019:
600px chequered HEX-FFE72B HEX-D61206 border HEX-0000FF.svg Chiocciola 600px HEX-FE0000 border HEX-257130 background White circle HEX-FFFF00 ellipse.svg Oca 600px Verde e Arancione listati di Bianco.PNG Selva 600px Giallo listato di Nero e Turchino.PNG Aquila 600px chequered squares White HEX-2986CC.svg Onda 600px Rosso listato di Bianco e Azzurro.PNG Torre 600px Bianco listato di Nero Turchino e Rosso.PNG Istrice  estratte: 600px Blu e Rosso incrociati listati di Bianco.PNG Pantera  600px Rosa Antico e Verde con cornice gialla.PNG Drago 600px Giallo e Verde listati di Azzurro con quadrato Rosso.PNGBruco estratto anche  il 600px Giallo e Rosso listato di Bianco Linee Orizzontali.pngValdimontone che sconta il palio di squalifica
<br>
NEWS 2019

ASTI: IL RESOCONTO DELLA “CENA DI GALA” DEL BORGO SAN PIETRO

50917554_548734848972462_6092898300401287168_n
blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

12 FEBBRAIO 2019

sesta

Si ringrazia Roberto Signorini per la foto di copertina

“Grande successo per la “Cena di Gala” di sabato 9 febbraio, durante la quale è avvenuta la consegna del Premio “Mara Sillano Sabatini” per la Miglior Presenza nel Corteo Storico dei bambini del sabato antecedente il Palio. Vincitore di questa settima edizione il Borgo Viatosto che, nella sfilata bambini del Palio 2018, ha interpretato il tema: “Il Giardino nel Medioevo” ideato da Carlotta Binello (accompagnata in sfilata da Paola Gerbaldo) e realizzato con il Mariuccia Argenta e Armanda Marchisio. In un clima festoso e in una sala gremita, la serata è stata animata dalla presenza dei giovanissimi figuranti, musici e sbandieratori bianco azzurri, che hanno sfilato tra i tavoli degli ospiti, riproponendo il tema vincitore. La serata è stata presentata dal rettore rossoverde Mario Raviola che ha ricordato come ogni anno sia emozionante condurre questo evento, ancora di più rivestendo l’attuale ruolo: ” i cavallini stilizzati tanto cari a Mara che vengono rappresentati sul menu rossoverde unitamente ai colori del Vincitore, oltre ad essere ormai il logo ufficiale del Premio dedicato ai bimbi, futuro del nostro Palio, vuole è simbolo di coesione fra Rioni, Borghi e Comuni.” Attestazione di stima per il Borgo San Pietro e parole commoventi commoventi per la famiglia Sabatini da parte del signor sindaco Maurizio Rasero, presente per tutta la serata: “ho dedicato con piacere la mia presenza per l’intera serata in quanto riconosco il Premio come un appuntamento fisso, imprescindibile e tra i più blasonati degli eventi palieschi dell’anno; grazie all’indimenticabile figura di Mara, grande donna di Palio, ricordata non solo nel borgo rossoverde ma d’esempio, per la sua instancabile passione, per tutto il mondo paliesco astigiano”. Presente al gran completo il Gruppo del Capitano del Palio – Michele Gandolfo il quale ha ricordato il “valore di questo premio dedicato ai nostri bambini, tra i quali cresceranno nuovi borghigiani, appassionati di Palio, futuri rettori, esperti di artistica, di bandiere, sostenitori dei propri colori”. Il prestigioso premio è stato quindi consegnato dalla qualificata giuria del Soroptimist rappresentata dalla Presidente, Franca Giovanna Varvello e dalle consigliere Elena Porro e Laura Resta, dando lettura della relativa motivazione: “Il tema originale della rievocazione è stato interpretato con corretta rielaborazione dei canoni decorativi e armonica partecipazione dei piccoli figuranti. Risultano evidenti l’impegno e la cura dedicati alla realizzazione sfilata”. Il Comitato Palio Borgo San Pietro ha quindi consegnato a tutti i Rioni, Borghi e Comuni che hanno partecipato alla Corteo e presenti durante la serata, la pergamena in segno di riconoscimento per la loro presenza e per l’impegno profuso durante l’anno per l’organizzazione e il coinvolgimento dei giovanissimi nel mondo del Palio. Il Rettore del Borgo Viatosto, Giovanni Binello, commosso, ha ricordato l’impegno profuso da tutto il proprio comitato e con orgoglio, ha ricordato l’anno appena trascorso coronato con la vittoria dei piccoli musici e sbandieratori al premio Premio ASTA 5.0 e con la vittoria alla “Damigella del Palio”. Ricordiamo l’Albo d’oro dei vincitori: Borgo San Lazzaro (2012), Rione San Paolo (2013), Comune di Moncalvo (2014), Rione Santa Caterina (2015), Borgo San Pietro (2016), Borgo Don Bosco (2017) e Borgo Viatosto (2018). Il rettore Mario RAVIOLA, la famiglia Sabatini e tutto il Comitato Palio Borgo San Pietro ringraziano per la piacevole e gradita partecipazione: il Sindaco di Asti, il Capitano del Palio e tutto il suo gruppo, la Presidente e le consigliere del Soroptimist, i rettori e le delegazioni di Borghi, Rioni e Comuni presenti che hanno voluto con la loro presenza dare un segnale di coesione e di rinnovato impegno per l’anno paliesco e il Direttore dell’Agenzia di Formazione Professionale delle Colline Astigiane – Scuola Alberghiera di Via Asinari ad Asti per l’eccellente servizio.”

Dardi

cita 1

Autore

Edoardo Dardi Mussa

Lascia un Commento