Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!
<br>Vai a tutti i filmati cliccando sotto su YouTube <br> 1FANTINI <br> Youtube_icon_logoPPPPP PPPPP
  • Correranno di diritto il Palio del 16 agosto 2019:
600px chequered HEX-FFE72B HEX-D61206 border HEX-0000FF.svg Chiocciola 600px HEX-FE0000 border HEX-257130 background White circle HEX-FFFF00 ellipse.svg Oca 600px Verde e Arancione listati di Bianco.PNG Selva 600px Giallo listato di Nero e Turchino.PNG Aquila 600px chequered squares White HEX-2986CC.svg Onda 600px Rosso listato di Bianco e Azzurro.PNG Torre 600px Bianco listato di Nero Turchino e Rosso.PNG Istrice  estratte: 600px Blu e Rosso incrociati listati di Bianco.PNG Pantera  600px Rosa Antico e Verde con cornice gialla.PNG Drago 600px Giallo e Verde listati di Azzurro con quadrato Rosso.PNGBruco estratto anche  il 600px Giallo e Rosso listato di Bianco Linee Orizzontali.pngValdimontone che sconta il palio di squalifica
<br>
Senza categoria

ASTI: IL MERCATINO DEL SANTO

IMG_5110
blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

blank_ad2

4 GIUGNO 2019

terza

“L’innocenza dei bambini è la forza più travolgente e bella che possiamo sperimentare. (Milly Galati)

 Questo è quanto vorrei ci portassimo dentro al termine della 3°edizione del “Mercatino del Santo” a cura del corteo storico bambini del Rione San Secondo.

 Sabato 1 giugno in piazza Statuto quaranta bambini si sono ritrovati sotto un sole estivo per sistemare su tavoli di legno oggetti, libri, ciondoli, collane e tanto altro, dando vita a un brulichio di voci, colori e sorrisi semplici.

Questi bambini istintivi e felicemente privi di complicazioni, audaci, curiosi e liberi, capaci di trovare soluzioni semplici a problemi complessi, hanno dato vita a scambi e “affari” chiusi con una naturalezza e spontaneità da far impallidire noi adulti che li guardavamo con stupore e ammirazione.

 Grazie a: Giacomo, Annachiara, Mattia, Cecilia, Ettore, Rachele, Edoardo, Lorenzo, Federico, Riccardo, Matteo, Annarita, Alberto, Beatrice, Ginevra, Gloria, Martina, Samuele, Elisa, Erika, Clotilde, Vittoria, Carolina, Lorenzo, Ludovica, Rebecca, Alice, Edoardo, Gabriella, Pietro, Alberto, Davide, Matilde, Beatrice, Vittoria, Anna, Elisabetta, Ludovica, Alessio, Francesco.

 Siamo stati bene, i bambini si sono divertiti e noi adulti anche, al punto che – mentre portavamo via i tavoli e le panche, zigzagando tra i tavolini dove si consumava il rito degli apericena di un sabato d’estate –  pensavamo già ad una replica… a breve.”

IMG_5103 IMG_5110 IMG_5107 IMG_5105

Dardi

cita 1

Autore

Edoardo Dardi Mussa

Lascia un Commento