--------------LE ULTIME NEWS-------

I TRE SPONSOR SARDI DELLA PREMIAZIONE DI BRONTOLO IN SARDEGNA DOMENICA 22 A SEDILO

VINO SARDEGNA1

SELLERIA_Puddu

SINARA

pittrice claudia

dolci

blank_ad2

romana BANNER BRONTOLO

ars neoN BANNER BRONTOLO

ars neoN BANNER BRONTOLO

mariintervista

ASCOLTIAMO UN ANDREA MARI CHE SI RACCONTA A BRONTOLO

12-Luglio-2016

Stamani ho fatto la sorpresa ad Andrea Mari sono arrivato alla sua scuderia a Vescovado, lo trovo che aveva finito di montare, era presto ma il caldo è forte in questi giorni quindi alle nove o poco più scuderia è fatta. Ciao, ciao, tutto bene Camillo? Si tutto ok. Facciamo una chiacchierata delle mie ti va. Si, do da mangiare ai cavalli e poi la facciamo subito, mi cambio perché poi c’iò da andà ad allenammi in piscina, in piscina? Ma l’acqua non fa male alla nostra muscolatura, no? Si ,ma io ho un programma stabilito da fare nell’acqua. Per la miseria penso, ma oggi è proprio cambiato fare il fantino. Cambiatosi e dato da mangiare ai cavalli ci sediamo al tavolo sotto il porticato di legno d’avanti alla scuderia uno di fronte all’altro. Già vi ho detto anno scorso quando fuori dall’Entrone prima della Tratta avevo fatto due parole con lui e mi ero travato d’avanti un altro Mari con cui avevo parlato anni prima. In questa chiacchierata lo conosciamo penso più nel profondo. La mia chiacchierata punta sempre a trovare “l’anima” della persona il suo pensiero, spero di esserci riuscito anche con lui. Mi piace così e non avverto mai quando posso a farla. Ho trovato un uomo consapevole di quello che è e che sa quello che vuole riconoscendo anche gli sbagli che può aver fatto in passato e i suoi difetti attuali, ma chi riconosce il suo mal è un gran medico. Brutto cliente davvero oggi questo Mari, intendo come fantino da affrontare naturalmente. Parla della sua compagna Ilaria della sua ex Sara. Spende delle parole per Tittia, per Siri e per Pusceddu non che per il Palio di Legnano vinto dopo l’amarezza di quello di Fucecchio. Ascoltatelo perché credo sia una bella chiacchierata, probabilmente diversa dalle altre che ha fatto sinora. Grazie Andrea è stato un piacere in Bocca al Lupo per la carriera e la vita.

Brontolo

grazie

CITA

 

Lascia un Commento

/* ]]> */